"Ci scusiamo per il disagio" al teatro Akropolis per la rassegna "Concentrica"

Concentrica apre la quarta edizione con Ci scusiamo per il disagio, lo spettacolo del giovane compagnia under35 Gli Omini – vincitori nel 2015 del premio Rete e Critica come miglior compagnia dell’anno, in scena venerdì 11 novembre alle 21 al teatro Akropolis di Genova.

Forti di una ricerca artistica che prevede la costruzione degli spettacoli tramite settimane d'indagine territoriale e interviste, un vero e proprio metodo di lavoro ‘etnografico’ sul campo, Gli Omini (Francesco Rotelli, Francesca Sarteanesi, Giulia Zacchini e Luca Zacchini) hanno esplorato il mondo della Stazione di Pistoia per oltre un mese. Le storie intercettate alla stazione, i ricordi, le emozioni prendono la forma di uno spettacolo: un concentrato di umanità in movimento, una spremuta di personaggi e di parole, il ritratto di una giornata compressa, tra il reale e il metafisico, tra personaggi che ritornano, e ombre che vagano cercando di partire, il ritratto di un non luogo fatto di regole diverse, che vede passare ogni giorno uomini e donne di ogni tipo.

Lo spettacolo fa parte di Progetto T, progetto triennale prodotto dall'Associazione Teatrale Pistoiese, che punta al rilancio della Ferrovia Porrettana attraverso eventi e spettacoli. Diversi e grandi sono gli obiettivi di T, uno su tutti, quello della trasformazione di un vagone in teatro viaggiante. 
 
Ci scusiamo per il disagio: la frase canonica delle ferrovie italiane per intoppi perfettamente puntuali è un titolo squisitamente beffardo per raccontare il mondo.

È uno spettacolo che riporta la memoria indietro negli anni e cattura l’attenzione di tutti i sensi. Voci e suoni, annunci, racconti di uomini e donne la cui vita ha gravitato intorno alla stazione. Si intrecciano storie di un’umanità anche dolente, fatta di sogni, di solitudine, di speranze mai esaudite. La tragedia si stempera nella commedia, gli stralci di vita assurgono a stilemi, perché questi frammenti di assurdo hanno la forza della quotidianità, di un vissuto autentico che ci coinvolge emotivamente. L’equilibrio però non si spezza mai. Nessuna caduta nel pietismo, nessuna concessione alla commozione facile in uno spettacolo da non perdere.

Dal 10 novembre al 4 dicembre si svolgerà a Torino, Collegno, Venaria, Valenza, Vercelli, Asti, Lanzo, Avigliana, San Maurizio d'Opaglio e Genova la quarta edizione di Concentrica. Un cantiere aperto, partecipato e multidisciplinare, non una semplice rassegna di spettacoli, ma uno spazio in divenire che si modifica secondo le influenze di artisti, autori, tecnici, spettatori e operatori che circolano al suo interno.

In questa edizione, la cui direzione artistica è condivisa da cinque realtà artistiche e produttive piemontesi, si presenta con un cartellone di nove titoli, ciascuno programmato in una sala torinese e in una delle piazze regionali legate ai teatri e alle compagnie promotrici per un totale di dodici spazi teatrali, arricchito da due tavoli di lavoro. Concentrica, con la direzione del Teatro della Caduta, ha coordinato in questi anni sotto il suo cappello molto del panorama più fresco e indipendente della scena performativa italiana e internazionale, con l'obiettivo di portare il teatro indipendente fuori dal contesto strettamente cittadino. Con l'intento di strutturare un nuovo modo di fare distribuzione che permetta alle compagnie di avere più date consecutive in una sorta di tournée regionale, utile per offrire visibilità ad autori e artisti il cui lavoro è poco conosciuto in Piemonte.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • "Onde teatrali": la drammaturgia diventa podcast con il Teatro Nazionale di Genova

    • Gratis
    • dal 15 aprile al 6 maggio 2021
  • Daniele Raco torna sul palco online con lo spettacolo "All you can hit"

    • Gratis
    • 28 aprile 2021
  • Spettacolo-tributo di Gian Piero Alloisio per “Aria”, il partigiano bambino

    • Gratis
    • 23 aprile 2021
    • Internet

I più visti

  • "Staglieno delle meraviglie con il mio cucciolo": la visita guidata per chi ha un cane

    • 5 maggio 2021
    • Cimitero Monumentale di Staglieno
  • "Genova città fragile": c'è tempo fino a maggio per partecipare alla call

    • Gratis
    • dal 9 febbraio al 11 maggio 2021
  • Sulle orme di Sissi: il grande anello del monte Gazzo

    • 25 aprile 2021
    • Sestri Ponente
  • Chiavari in Fiore: la 18esima edizione della mostra-mercato torna a maggio

    • Gratis
    • dal 15 al 16 maggio 2021
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    GenovaToday è in caricamento