menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Genova-Mosca: voli diretti da sabato 20 aprile

Sabato 20 aprile 2013 prende via il nuovo volo Genova e Mosca. La nuova tratta è stata presentata da Aeroporto di Genova e Camera di Commercio, insieme agli Assessorati Turismo e Cultura della Regione Liguria e del Comune di Genova

Genova - Sabato 20 aprile 2013 prende via il nuovo volo Genova e Mosca. La nuova tratta è stata presentata da Aeroporto di Genova e Camera di Commercio, insieme agli Assessorati Turismo e Cultura della Regione Liguria e del Comune di Genova.

 

Il collegamento, che sarà gestito dalla compagnia russa S7 Airlines, partirà con frequenza settimanale (sabato), proseguirà con due tratte a settimana in maggio (sabato e mercoledì), per giungere a giugno con tre collegamenti settimanali (domenica, sabato e mercoledì), operati con aeromobili Airbus A319 da 128 posti, che saranno suddivisi tra le classi economy e business.

La partenza dal Cristoforo Colombo è prevista alle 16.40 con arrivo all’Aeroporto Domodedovo di Mosca alle 22.30 ora locale; mentre il volo da Mosca partirà alle 13.55 con arrivo a Genova alle 15.50 locali.

«Il nuovo volo è un’ottima notizia per le imprese genovesi – secondo Paolo Odone, presidente della Camera di Commercio – soprattutto in un momento in cui l’internazionalizzazione è la benzina che può far ripartire il motore della nostra economia. I rapporti fra le imprese genovesi e quelle russe sono di lunga data e consolidati, tanto che, fra tutte le imprese genovesi che hanno rapporti con l’estero, una su 10 fa business con la Russia. Ma il nuovo volo è anche una buona notizia per il nostro turismo, visto che i russi stanno dimostrando di apprezzare molto sia Genova (oltre 35.000 pernottamenti nel 2012) sia Portofino. Meno di un mese fa eravamo a Mosca, con la nostra Azienda speciale World Trade Center, quando il ministro del turismo Gnudi ha lanciato l’anno del turismo italiano in Russia, nel cui quadro stiamo perpresentare un progetto nazionale della rete delle Camere di Commercio. Insomma, molte cose si muovono nei rapporti fra Genova e la Russia e noi spingiamo sull’acceleratore».

Molto importante il ruolo giocato del Comune di Genova, ribadito dall'assessore al turismo e alla cultura, Carla Sibilla, che non ha potuto essere presente in conferenza stampa perché impegnata a promuovere la città a un forum sul turismo proprio in Europa dell'Est, a Kharkiv in Ucraina.

«Il Comune di Genova si è fatto parte attiva nella programmazione di iniziative di promozione turistica e culturale tese a sviluppare gli interscambi tra i due paesi. Proprio per questo - sottolinea Sibilla - è stata riattivata la collaborazione con il Governo di Mosca e dobbiamo ringraziare per il prezioso sostegno il Console Generale della Repubblica Federale Russa a Genova Evgeny Boykov ».

Un impegno - quello di Palazzo Tursi - che sta producendo risultati eccellenti visto che il numero di turisti russi è in continua crescita e rappresenta ormai il terzo mercato dopo quello francese e tedesco. Da sottolineare che dal 2010 al 2012 si è registrata un'impennata con un incremento del 98%. Il Comune di Genova infine, in collaborazione con l'Agenzia regionale In Liguria, la Camera di Commercio, le associazioni degli albergatori, l'Aeroporto, Convention Bureau Genova e Stl Genovesato, sta organizzando due tour sul territorio cittadino e regionale, il primo riservato ad operatori invitati da S7 Airlines e il secondo con i più importanti rappresentanti delle agenzie di viaggi russe.

«Un volo che farà molto bene al turismo ligure - ha sottolineato Angelo Berlangieri, assessore al turismo e alla cultura della Regione Liguria - l'aeroporto di Mosca è un hub strategico per l'incoming del nostro territorio come dimostrano i numeri, ma non solo. I rapporti fra Liguria e Russia riguardano anche imprese, porti, export e grazie a questo nuovo collegamento potremmo vedere presto positivi risultati».

«Accogliamo con estrema soddisfazione – chiude Marco Arato, presidente dell’Aeroporto di Genova – i nuovi voli della Siberia Airlines. La nostra regione è da sempre collegata alla Russia attraverso voli charter che, alimentando flussi di turisti russi in arrivo, producono un importante impatto economico sul nostro territorio. Da oggi questo aspetto assume un’importanza ancora maggiore in quanto il volo di linea, con più frequenze settimanali, consentirà di ampliare l’attuale offerta e catturare nuovi visitatori grazie a proposte di soggiorno di 3 o 4 notti, oltre ad alimentare il turismo durante la bassa stagione. Allo stesso tempo S7 rappresenta un’ottima opportunità per i turisti liguri che da oggi potranno volare a Mosca partendo direttamente dal Colombo, senza dimenticare che la rotta potrà soddisfare la domanda business e le esigenze di molte aziende genovesi e liguri che potranno così intensificare i propri scambi commerciali con la Federazione Russa».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento