menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Accordo Regione - Alitalia, voli scontati per imprese e professionisti

Doppia offerta con tre diverse tipologie di carnet; la prima consente di viaggiare verso Roma a un prezzo base di 109 euro, che salgono a 129 per altre destinazioni italiane

Oltre alla firma sui decreti che ufficializzano la zona franca urbana e gli altri provvedimenti inseriti nel decreto Genova per aiutare le imprese e i lavoratori colpiti dal crollo del Morandi, venerdì mattina è stata firmata anche l’intesa tra Regione Liguria e Alitalia che prevede tariffe agevolate per i volo Genova-Roma per imprese e professionisti liguri.

L’accordo prevede che Alitalia metta in vendita, a partire dal prossimo anno, tre tipologie di carnet di biglietti scontati per la tratta Genova - Roma:

- 12 voli da 109 euro (con possibilità di cambiare la prenotazione a 45 euro); - 12 voli da 209 euro (con possibilità di cambiare gratuitamente la prenotazione); 

- 24 voli da 199 euro (con possibilità di un cambio prenotazione gratuito).

Per l’offerta Genova-Roma, i carnet da 12 voli hanno un costo complessivo di 1.308 euro o 2.628 euro a seconda che si scelga la formula con o senza possibilità di cambiare gratuitamente la prenotazione, e comprendono le tasse e i supplementi.

Per quanto riguarda invece i voli da Genova verso altre destinazioni italiane, i tre carnet sono: 

-12 voli da 129 euro (con possibilità di cambiare la prenotazione a 45 euro); - 12 voli da 239 (con possibilità di cambiare gratuitamente la prenotazione); - 24 voli da 219 euro (con possibilità di un cambio prenotazione gratuito). 

Per l’offerta Italia, i carnet da 12 voli hanno un costo complessivo di 1.548 euro o 2.868 euro a seconda che si scelga la formula con o senza possibilità di cambiare gratuitamente la prenotazione, e comprendono le tasse e i supplementi.

A firmare il protocollo, l’assessore regionale allo Sviluppo economico, Andrea Benveduti, il chief business officer di Alitalia, Fabio Maria Lazzerini, e il segretario generale della Camera di Commercio di Genova, Maurizio Caviglia, alla presenza del viceministro alle Infrastrutture e Trasporti Edoardo Rixi e del sottosegretario Armando Siri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Costume e società

Da dove deriva il nome del quartiere Marassi?

Ultime di Oggi
  • Coronavirus

    Vaccino coronavirus, Toti: «Ritengo che da giugno si andrà senza più fasce di età»

  • Coronavirus

    Si presenta di notte all'hub per il vaccino, ma trova chiuso

  • Coronavirus

    Scuole, la didattica in presenza sale all'80 per cento

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento