menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lavoro: cinquecento tirocini in più per i giovani

La Regione Liguria annuncia cinquecento tirocini per trovare lavoro a giovani dai 15 ai 35 anni e una staffetta generazionale che consente ai più anziani di ridurre le ore di lavoro, mantenendo i contributi statali, in cambio dell'assunzione di giovani

Genova - Cinquecento tirocini per trovare lavoro a giovani dai 15 ai 35 anni e una staffetta generazionale che consente ai più anziani di ridurre le ore di lavoro, mantenendo i contributi statali, in cambio dell'assunzione di giovani.

Lo propone la Regione Liguria con un accordo tra gli assessori Pippo Rossetti e Enrico Vesco e le Associazioni datoriali. Le azioni sono finanziate con 2 milioni di euro del Fondo sociale europeo.

Un modello integrato, come spiegano gli assessori, a favore dell'occupabilità dei giovani, attraverso un accordo con tutte le associazioni di datori di lavoro: Confindustria, Unioncamere, Confartigianato, Confcommercio, Confersercenti, Cna, alleanza delle cooperative italiane e Ordine dei consulenti del lavoro di Genova e provincia, per avviare azioni di programmazione economica e applicare in modo coordinato tutti i possibili strumenti di politica attiva del lavoro quali tirocini, contratto di apprendistato, patti tra generazioni e incentivi alle imprese che assumono.

Nel 2012 in Liguria la disoccupazione è aumentata di 13.000 unità, passando da 43.000 disoccupati nel 2011 a 56.000 nel 2012, facendo segnare un +30,2% e un tasso di disoccupazione pari all'8,1% +1,8% rispetto al 2011. Un tasso di disoccupazione che nel 2012 risulta più elevato nella classe di età tra i 15 e i 24 anni, con un valore del 30,1%, rispetto all'anno precedente, crescendo in Liguria  di 6,3 punti percentuali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo, parla l'esperto: «Ecco come mai stavolta il fenomeno è così intenso»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento