menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tessera sanitaria e codice fiscale: il duplicato si richiede sul web

Debutta il nuovo servizio web per richiedere i duplicati di tessera sanitaria e tesserino di codice fiscale attraverso il sito internet dell'agenzia delle Entrate. Il documento viene consegnato a casa

Debutta il nuovo servizio web per richiedere i duplicati di tessera sanitaria e tesserino di codice fiscale (nel caso in cui il cittadino non sia in possesso della tessera sanitaria perché non assistito dal Servizio Sanitario Nazionale). Da oggi, infatti, collegandosi al sito internet dell’Agenzia delle Entrate - www.agenziaentrate.gov.it – è possibile ottenere il duplicato della tessera in caso di furto, smarrimento o perché la stessa è deteriorata o illeggibile.

Superati i controlli di sicurezza (correttezza e congruenza dei dati comunicati con quelli presenti nei database dell’Agenzia), la tessera viene inviata direttamente all’indirizzo del richiedente che risulta in Anagrafe Tributaria.

Un servizio accessibile a tutti. Da oggi sul sito internet dell’Agenzia sono online le applicazioni informatiche che consentono a tutti i cittadini (abilitati e non ai servizi telematici) di richiedere il duplicato della Tessera Sanitaria e del tesserino di codice fiscale.

In particolare:
- per i cittadini non abilitati ai servizi telematici dell’Agenzia è disponibile, nell’area “Servizi senza registrazione”, l’applicazione per richiedere il duplicato della Tessera Sanitaria standard o del tesserino di codice fiscale. Basta inserire il codice fiscale, oppure i dati anagrafici, e indicare alcune informazioni relative alla dichiarazione dei redditi presentata nell’anno precedente. Ultimo passaggio: motivare la richiesta indicando se si tratta di furto o smarrimento oppure della sostituzione tecnica di una tessera deteriorata o illeggibile;
- per i cittadini abilitati ai servizi telematici dell’Agenzia (Entratel o Fisconline) è possibile, dall’area “Servizi Telematici”, richiedere, oltre al duplicato della Tessera Sanitaria standard e del tesserino di codice fiscale, anche quello della Tessera Sanitaria/Carta Nazionale dei Servizi (TS-CNS). La TS-CNS, dotata di microchip per consentire l’accesso sicuro in rete ai servizi erogati dalla Pubblica Amministrazione, è stata già distribuita a tutti gli assistiti in Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Sicilia, Toscana, Valle d'Aosta e nelle Province autonome di e Bolzano Trento ed è in progressiva distribuzione nelle altre regioni.

Consegna a domicilio. Una volta verificata la correttezza dei dati inseriti, la tessera viene inviata direttamente a casa del titolare.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Coronavirus

Coronavirus: altri 15 decessi, il più giovane aveva 61 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento