menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Porto di Genova raggiunge Mumbai per una "tre giorni indiana"

Durante la manifestazione SITL a Mumbai il Porto di Genova (con La Spezia e Savona) incontrerà i rappresentanti degli operatori dello shipping e della logistica del paese asiatico

La Liguria presenterà le proprie eccellenze al mondo delle istituzioni e delle imprese indiane partecipando alla manifestazione SITL a Mumbai, un importante appuntamento in programma tra il 23 e il 25 febbraio.

Ligurian Ports, l’associazione che riunisce i porti di Genova, La Spezia e Savona, con il sostegno istituzionale della Regione Liguria, attraverso la sua società Liguria International, incontreranno durante la tre giorni indiana i rappresentanti degli operatori dello shipping e della logistica del paese asiatico.

Il SITL è il primo evento di settore in India e vi partecipano le principali realtà indiane tra cui – tra gli altri – l’associazione dei porti e dei terminal (Indian Privats Ports & Terminal Association IPPTA), l’associazione che raccoglie gli operatori del trasporto multimodale (AMTOI) oltre a molte imprese che si occupano di logistica e di intermodalità e che producono importanti beni di consumo.

La vetrina indiana è particolarmente importante per il sistema dei porti liguri per consolidare e sviluppare i rapporti con un mercato in crescita e per portare nuovi traffici ai nostri scali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento