rotate-mobile
Venerdì, 30 Settembre 2022
Economia Sampierdarena / Via Eustachio Degola

Scarpe & Scarpe: c'è l'ok per la ricollocazione nella nuova location

Dopo un sopralluogo l'azienda ha infatti inviato la manifestazione di interesse relativa ai locali dell’ex Manifattura Tabacchi di via Degola

Buone notizie per quello che riguarda la vicenda della chiusura del negozio Scarpe & Scarpe all'interno della Fiumara, dopo il dibattito in consiglio comunale nella seduta di martedì 6 settembre 2022 è andato in scena il sopralluogo nella nuova location individuata dalla Comune, con l'obiettivo di garantire la continuità dell'attività e i posti di lavoro. La vicenda era iniziata lo scorso mese di maggio con le prime voci, confermate nel mese di luglio. Successivamente si sono tenuti diversi incontri tra azienda, istituzioni e sindacati per cercare una soluzione, che ora sembra essere stata trovata. 

L'azienda ha infatti inviato a Comune e a Cassa depositi e Prestiti la manifestazione di interesse, rispetto alla proposta di ricollocazione del punto vendita genovese nei locali dell’ex Manifattura Tabacchi di via Degola. La comunicazione è arrivata a seguito del sopralluogo, al quale erano presenti l’assessore al Lavoro e allo Sviluppo economico Mario Mascia, rappresentanti di Cassa depositi e Prestiti e dell’azienda Scarpe &Scarpe, nella struttura che attualmente fa capo a Cassa Depositi e Prestiti, per verificare la possibilità di rilocalizzare il punto vendita.

"Manifattura Tabacchi - scrive il Comune in una nota - è in posizione strategica dal punto di vista della mobilità urbana, autostradale, ferroviaria e dei principali interventi di rigenerazione urbana programmati, a partire dal progetto 'Parco del Ponte e Cerchio Rosso'.  Inoltre la struttura si presenta in buono stato di conservazione, con possibilità di accesso e di parcheggio al piano terra":

"Favorire l’insediamento di nuove imprese sul territorio e ripopolare il tessuto industriale genovese è una priorità di questa amministrazione. Per questo motivo, su input del sindaco, lo scorso luglio abbiamo costituito la struttura della Genoa Business Unit, che mette a sistema le direzioni dell’urbanistica e dello sviluppo economico - ha spiegato l’assessore Mascia - grazie all’attività di Gbu e alla collaborazione di Cassa Depositi e Prestiti, abbiamo avviato in tempi brevi un percorso per salvaguardare l’occupazione delle lavoratrici e dei lavoratori di Scarpe&Scarpe, che rischiano la perdita definitiva del posto di lavoro, dopo la chiusura del punto vendita di Fiumara. Prendiamo atto con soddisfazione che l’azienda ha manifestato interesse per la proposta, che con la collaborazione di tutti potrà diventare operativa".


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scarpe & Scarpe: c'è l'ok per la ricollocazione nella nuova location

GenovaToday è in caricamento