Sabato, 18 Settembre 2021
Economia

Saldi al via anche in Liguria, tra parcheggi gratis e un'app per lo shopping "km 0"

Si parte il 29 gennaio per 45 giorni di sconti e promozioni. Aree blu e Isole Azzurre gratuite nei fine settimana, e un aiuto digitale per conquistare anche gli amanti degli acquisti online

Pur in ritardo rispetto agli anni precedenti a causa della pandemia di coronavirus, partono anche a Genova i saldi invernali. A partire da venerdì 29 gennaio, e per 45 giorni, i negozi genovesi e liguri potranno dunque proporre sconti e promozioni sulle collezioni in negozio sperando di riuscire a risollevare almeno in parte gli affari, duramente affossati dall’emergenza sanitaria.

Per incentivare e agevolare lo shopping, il Comune di Genova ha deciso di istituire nuovamente il parcheggio gratuito nelle zone blu di tutta la città. Niente ticket per la sosta, dunque, nelle giornate di venerdì 29 gennaio, sabato 30 gennaio e sabato 6 febbraio (le domeniche sono già gratuite).

Sempre in occasione dei saldi, Federmoda Confcommercio ha voluto presentare il progetto “Distretto 20”, iniziativa che consente ai cliente di collegarsi da casa tramite app al negozio preferito e di fare acquisti, programmando consegna o ritiro. Un prolungamento 2.0 della campagna “Io compro sotto casa”, promossa nel periodo natalizio per incentivare gli acquisti nei negozi di quartiere. A chi non rinuncia allo shopping online, insomma, Federmoda ha deciso di andare incontro lanciando la nuova app.«L’invito ai nostri cittadini è, quindi, quello di acquistare nei negozi della nostra città e dei nostri quartieri - ha detto Paolo Odone, presidente di Confcommercio Genova - contribuendo così a supportare le imprese che sono in grande difficoltà a causa delle restrizioni covid, ma sono anche pronte come sempre ad offrire un servizio ai propri clienti.

«Questa app parte da Genova con l'obiettivo di estendersi anche ad altre città - ha aggiunto Manuela Carena, vicepresidente vicario di Federmoda Genova - chi la scarica può collegarsi direttamente con il commerciante, visitare virtualmente il negozio che aderisce e dialogare con lui per fare acquisti. Il momento è difficile, ma ci prepariamo ad affrontare questi quarantacinque giorni di saldi in maniera proattiva: desideriamo rassicurare i cittadini che i nostri negozi sono pronti ad accogliere tutti in totale sicurezza e siamo certi che queste vendite di fine stagione costituiscano per loro una ghiotta occasione in quanto, complice lo slittamento della data di inizio, le percentuali di sconto saranno verosimilmente sin da subito più alte e interesseranno un assortimento ancora molto vasto, a causa delle difficoltà del momento contingente. In quest’ottica i saldi potranno davvero rappresentare una boccata d'ossigeno, aiutandoci reciprocamente a resistere in questo momento così complesso».

Un primo assaggio dei saldi si era avuto a novembre, in occasione del Black Friday, una giornata di sconti “importata” dall’America che quest’anno è stata allungata sino a una settimana (per chi lo desiderava) per aiutare i negozianti a ripartire dopo mesi di “apri e chiudi” e saldi estivi che non hanno trovato i clienti pronti a spendere dopo mesi di difficoltà. Proprio per consentire ai commercianti di lavorare a pieno regime nelle feste natalizie e di tentare la carta del Black Friday, in Liguria si era deciso di dimandare la partenza dei saldi al 29 gennaio.

«La nostra Federmoda Confcommercio - ha chiarito Gianni Prazzoli, presidente Federmoda Confcommercio Genova - ha fatto di tutto, sia a livello locale che nazionale, per tutelare in questa situazione estremamente complicata un tessuto commerciale ancora ricco di piccole imprese del fashion retail che tutt’oggi rappresentano uno dei fiori all’occhiello dell’economia italiana. Quest’anno i saldi inizieranno il 29 gennaio, in ritardo rispetto agli altri anni, così come richiesto dalla stragrande maggioranza della base associativa a livello regionale, e speriamo che si possa tornare ad una certa normalità, sicuri che i colleghi ne permetteranno lo svolgimento nel pieno rispetto delle norme anti contagio».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Saldi al via anche in Liguria, tra parcheggi gratis e un'app per lo shopping "km 0"

GenovaToday è in caricamento