Economia Centro / Via Fiume

Regione Liguria e Agenzia delle Entrate: aumentano i controlli

E' stato siglato un accordo fra la regione e l'Agenzia delle Entrate per la gestione dell'Irap e dell'addizionale regionale Irpef. Il fine è quello di aumentare la capacità di controllo

Accordo di collaborazione tra la Regione Liguria e l’ Agenzia delle Entrate per la gestione dell’Irap e dell’addizionale regionale all’Irpef. L’intesa è stata raggiunta tra il direttore regionale dell’Agenzia delle Entrate, Alberta De Sensi e l’assessore regionale alle Risorse finanziarie, Sergio Rossetti.

I contribuenti liguri potranno ricevere assistenza e informazione in proposito presso gli uffici dell’Agenzia delle Entrate. Irap e addizionale Irpef saranno gestiti interamente dai funzionari delle Entrate, che cureranno la liquidazione e l’iscrizione a ruolo, l’esame delle richieste di rimborso e la tutela della Regione in sede di contenzioso.

“La collaborazione tra i diversi enti presenti sul territorio – sottolinea Alberta De Sensi - produce servizi migliori, aumenta la capacità di controllo e crea benefici per tutti, cittadini ed istituzioni. La stipula della convenzione rappresenta un passo ulteriore nella direzione dell’integrazione dei sistemi telematici per lo scambio di dati e informazioni di interesse comune”. 

“La decisione di stipulare l’accordo – ha rilevato l’assessore regionale Sergio Rossetti – deriva dalla considerazione del momento congiunturale molto difficile e dalla necessità di promuovere meccanismi di collaborazione tra i due Enti per contenere i costi. La stipula di questa nuova convenzione rappresenta uno dei primi passi concreti di un nuovo modo di operare tra pubbliche amministrazioni anche molto differenti tra loro per raggiungere l’obiettivo della tutela del contribuente, dell’equità e del contrasto all’evasione”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regione Liguria e Agenzia delle Entrate: aumentano i controlli

GenovaToday è in caricamento