rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Economia

Caos Qui! Group, scattano i licenziamenti

Oltre 160 dipendenti, già sospesi, restano a casa mentre i curatori portano avanti la pratica di fallimento. Molti timori per il futuro occupazionale

Scattano in via ufficiale i licenziamenti per gli oltre 160 lavoratori della società Qui! Group, finita nella bufera per il mancato pagamento dei buoni pasto e i procedimenti depositati in tribunale dai commercianti.

Da martedì i lavoratori della società non andranno dunque più in ufficio, contrariamente a quanto fatto nelle settimane scorse, in cui nonostante la sospensione si sono regolamento presentati nella sede di via XX Settembre. 

I curatori del tribunale stanno intanto portando avanti la pratica per il fallimento, mentre i dipendenti chiedono spiegazioni su cosa avverrà in futuro, in particolare dal punto di vista della ricollocazione. L’azienda a oggi ha accumulato un debito di oltre 325 milioni, e sono moltissimi gli esercizi commerciali che ne vantano una parte. Lo scorso luglio Consip aveva decretato lo stop ai buoni pasto Qui! Ticket proprio alla luce dei mancati saldi da parte dell’azienda, che serviva soprattutto i dipendenti pubblici.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caos Qui! Group, scattano i licenziamenti

GenovaToday è in caricamento