Architettura e ambiente: PuntoQuattro scommette su Ivm Green Point

PuntoQuattro scommette sul progetto IVM Green Point e inaugura il nuovo centro polifunzionale PuntoQuattro IVM Green Point in viale delle Brigate Partigiane. Qui saranno disponibili articoli per l'ufficio ecocompatibili

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di GenovaToday

Genova - Trovare un punto di incontro tra mondo del lavoro, ambiente e architettura per assecondare i cambiamenti dell’economia, delle professioni e della città contemporanea. Obiettivo: contribuire all’affermazione di luoghi di lavoro e di metropoli basate su valori quali ecosostenibilità, salute, condivisione, partecipazione e scambio di conoscenza.

È su queste basi che la PuntoQuattro, già operante a Genova da oltre 25 anni nel settore ufficio, in un momento di recessione scommette sul progetto IVM Green Point e inaugura il nuovo centro polifunzionale PuntoQuattro IVM Green Point, in viale delle Brigate Partigiane 88/R, che va oltre il mondo dell’ufficio, il primo del genere in Liguria.

Qui saranno disponibili non solo soluzioni e servizi per il mondo dell’ufficio realizzati con materiali non inquinanti e non dannosi per la salute e un Green Store dove acquistare articoli e accessori tutti prodotti ecocompatibili, ma, col contributo di architetti ed esperti, si ospiteranno incontri e dibattiti su analogie e cambiamenti in atto tra mondo del lavoro, ambiente e città. In un’ottica di condivisione della conoscenza e per costruite tale nuova visione del lavoro, saranno a breve utilizzabili anche uno spazio di accoglienza (Green Cafè) e una sala meeting multimediale da 50 posti attrezzata con le più attuali tecnologie.

«La nostra città - afferma Mario Parodi, amministratore delegato di PuntoQuattro IVM Green Point, già coordinatore regionale di “Fare Ambiente – Movimento Ecologista Europeo” – è il laboratorio ideale per questo progetto. Credo che il passaggio da città industriale a città di servizi sia stato vissuto come una sorta di ripiego, noi pensiamo che questa trasformazione sia un’opportunità se inserita in una visione diversa del mondo del lavoro, dell’ambiente, dell’architettura e della città. Questo centro polifunzionale fornirà strumenti e spazi per assecondare e controllare i cambiamenti dell’economia e sarà luogo di dibattito per formulare indicazioni e proposte: le connessioni tra lavoro, ambiente, salute, trasformazione delle metropoli devono essere maggiormente approfondite. Auspico che PuntoQuattro diventi ancor più centro di aggregazione, partecipazione, scambio di conoscenza per cittadini, aziende e organizzazioni della nostra città e della nostra regione».

«Per superare la crisi - sostiene Enrico Vergani, ideatore del progetto Green Point e general manager IVM, azienda leader di settore, operante da oltre 60 anni a Lissone (MB) - bisogna andare controcorrente, investire, creare un nuovo modo di fare business basato su valori e strumenti credibili, innovativi, che migliorino l’intera catena del valore. La filosofia di PuntoQuattro, che aderisce a tale progetto, si sposa perfettamente con la nostra».

Inaugurazione a ingresso libero: giovedì 27 settembre, dalle ore 18 alle ore 20.30, viale delle Brigate Partigiane 88/R. Per maggiori informazioni: 010 5705560 - pq@punto-quattro.it.

Torna su
GenovaToday è in caricamento