rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Economia

Msc Crociere potrebbe lasciare Genova, preoccupazione in Consiglio Comunale

Il consigliere Paolo Putti di Chiamami Genova ha sollevato il problema dopo le ultime indiscrezioni. Tra le motivazioni i continui disagi legati a pontili crollati e bitte di attracco spezzate alla Stazione Marittima

Preoccupazione nel mondo marittimo ed economico genovese per le ultime indiscrezioni secondo le quali Msc Crociere starebbe valutando la possibilità di lasciare il Porto di Genova per spostarsi alla Spezia. Tra le motivazioni i continui disagi legati a pontili crollati e bitte di attracco spezzate alla Stazione Marittima. Un tema caldo nelle ultime settimane e approdato in Consiglio Comunale martedì 20 marzo 2018 grazie al consigliere di Chiamami Genova Paolo Putti che ha chiesto alla Giunta di intervenire. 

A rispondere l'assessore a Urbanistica e Demanio Simonetta Cenci: «Il Comune non è competente in materia, tuttavia abbiamo chiesto informazioni. Dal Porto ci hanno detto che le bitte da sostituire a ponte dei Mille sono 20. Entro un mese ne verranno sostituite 10; le rimanenti sono a carico di Stazione Marittima, dalla quale stiamo attendendo un riscontro».

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Msc Crociere potrebbe lasciare Genova, preoccupazione in Consiglio Comunale

GenovaToday è in caricamento