menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piaggio Aero: chiude Sestri, Rixi chiede rassicurazioni all'azienda

Durante l'incontro in Regione, i sindacati hanno ricordato che da lunedì si chiuderà lo stabilimento di Sestri Ponente e partirà la casa integrazione per circa 40 lavoratori

Si svolgerà nei prossimi giorni l'incontro tra l'assessore allo Sviluppo Economico, Edoardo Rixi, e i vertici di Piaggio Aero di Sestri Ponente. Lo ha comunicato quest'oggi l'assessore Rixi alla Rsu aziendale e alle organizzazioni sindacali di categoria, Fiom - CGIL-Fiom, FIM-Cisl e Uilm - UIL presenti all'incontro per chiedere certezze sul futuro occupazionale e sulle reali intenzioni dell'azienda.

«Ci sono preoccupazioni sulla riconversione al più presto delle aree Piaggio e sul mantenimento del service industriale di Piaggio a Genova e in Liguria – ha detto Rixi -  nell'incontro della prossima settimana, chiederemo all'azienda prospettive, progetti e delucidazioni sul piano industriale. Lo scopo è lavorare insieme ad azienda e lavoratori per il rilancio industriale di Piaggio e in generale della nostra regione, scopo primario del mio assessorato. Purtroppo negli anni scorsi sono state più le aziende ad andare via di quelle che sono arrivate ed è ora di invertire l'andamento e capire, insieme a imprese e sindacati, come fare come regione per dare nuove motivazioni alle imprese, in grado di farle investire sul nostro territorio».

I sindacati hanno ricordato che da lunedì si chiude lo stabilimento di Sestri Ponente e partirà la casa integrazione per circa 40 lavoratori su un totale di 1.200 dipendenti tra Genova e Finale. «A queste persone si devono dare risposte precise perché non devono essere considerati come esuberi» ha concluso Rixi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Vaccini covid, Astrazeneca per le persone tra 60 e 79 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento