Giovedì, 13 Maggio 2021
Economia

Il pesto si candida a patrimonio dell'Umanità Unesco

La famosa salsa genovese, rigorosamente prodotta al mortaio, potrebbe presto ottenere il riconoscimento di 'Patrimonio culturale immateriale dell'Unesco'

Per i genovesi lo è già, ma ora si punta a un riconoscimento ufficiale del pesto al mortaio come 'Patrimonio culturale immateriale dell'Umanità dell'Unesco'.

Lunedì 19 gennaio, con un evento pubblico che si terrà al Palazzo della Borsa, l'annuncio dell'avvio di procedura per la richiesta del riconoscimento. Nell'occasione verrà reso noto l'elenco di enti, organizzazioni, associazioni culturali e del comparto eno-gastronomico che sostengono l'iniziativa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il pesto si candida a patrimonio dell'Umanità Unesco

GenovaToday è in caricamento