menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Genova per Voi: il talent che premia con un contratto discografico

Si svolgerà dal 14 al 28 settembre 2013 Genova per Voi, il primo talent italiano per autori di canzoni. Partecipazione gratuita. Due categorie in gara: 'Canzoni' e 'Rap / hip hop'. Iscrizioni entro il 2 maggio 2013. Ecco tutte le info

Genova - città da sempre legata nell'immaginario collettivo alla canzone d'autore - ritorna a essere protagonista del panorama musicale nazionale con un evento di grande portata e qualità: si svolgerà infatti dal 14 al 28 settembre 2013 Genova per Voi, il primo talent italiano per autori di canzoni.

L'iniziativa nasce sotto la direzione artistica del cantautore e drammaturgo Gian Piero Alloisio e la direzione organizzativa del giornalista musicale Franco Zanetti. La selezione nazionale darà la possibilità ai vincitori di ottenere un contratto editoriale in esclusiva con Universal/Ricordi.

Chi si aggiudicherà il primo posto nelle due sezioni in cui è articolato il talent – 'Canzoni' e 'Rap / hip hop' – potrà lavorare fianco a fianco con gli autori di Universal, conoscere discografici, produttori e artisti e mostrare tutte le proprie potenzialità. Un aspetto – questo – di rilevante significato simbolico: a differenza di tutti i premi musicali infatti, “Genova per Voi” è un talent che offre un concreto sbocco professionale.

Per partecipare occorre presentare – attraverso il patronage dei vari giornalisti musicali distribuiti equamente su tutto il territorio nazionale – i materiali per la propria candidatura entro giovedì 2 maggio 2013. Dopo questa prima scrematura, una speciale Commissione di esperti sceglierà due 'squadre' di ventidue autori, undici per ogni sezione. Saranno essi a disputare la “partita finale” dal 14 settembre 2013 a Genova, davanti a una giuria di esperti in tre momenti dall’alto contenuto spettacolare. La serata che incoronerà i vincitori è prevista per il 28 settembre al Teatro della Corte.

MODALITÀ DI SELEZIONE

Scopo della selezione è individuare 11 artisti nella categoria “Canzone” e 11 artisti nella categoria "Rap / hip hop", i quali parteciperanno al laboratorio/stage che si terrà a Genova in settembre e alla/alle serate finali.

La partecipazione al talent non comporterà alcuna quota di iscrizione.
1. La preselezione per la categoria “Canzone” avverrà con il coinvolgimento dei giornalisti competenti di musica che operano nelle diverse regioni italiane.
Verrà chiesto a oltre 120 redattori o collaboratori di testate registrate di individuare ognuno un proprio candidato alla partecipazione al talent, segnalando quello che ritengono l’autore (o cantautore) più interessante e promettente fra quelli che operano nella loro area di pertinenza.
All’artista segnalato dal giornalista sarà richiesto di inviare due canzoni originali (non cover) di propria creazione; se l’artista è un cantautore sarà lui a cantare le due canzoni, se non lo è potrà inviare le sue canzoni cantate da un interprete. Le due canzoni dovranno essere incise su un Cd audio, del quale dovranno essere inviate tre copie, e dovranno essere accompagnate da tre copie del testo di ogni canzone (che dovrà essere in italiano, o nella lingua parlata nella regione o nella zona in cui vive e opera l’artista). Nel plico dovranno essere inserite anche una breve biografia del concorrente e una fotografia. Nella lettera accompagnatoria, che dovrà anche contenere una dichiarazione riguardante la paternità della scrittura dei brani, dovranno essere indicati nome, indirizzo, e-mail, numero di telefono del concorrente e testata e recapiti del giornalista “padrino” o "madrina" del concorrente.
I plichi dovranno comprendere anche una autocertificazione secondo la quale le canzoni contenute nel CD sono composizioni originali, e una dichiarazione del giornalista che certifichi il fatto che egli è il “padrino” o "madrina" del concorrente.
I plichi possono essere spediti fin da ora all'indirizzo Comune di Genova - direzione Cultura e Turismo – ufficio Cultura e Città presso Archivio Generale - piazza Dante 10, 1° piano 16123 Genova entro le ore 16.30 di giovedì  2 maggio 2013. Sulla busta dovrà essere riportata la dicitura "GENOVA PER VOI - TALENT PER AUTORI DI CANZONI".  Gli elaborati potranno essere presentati anche direttamente, sempre presso l'Archivio Generale (piazza Dante 10, 1° piano), nel seguente orario: lunedì e giovedì 8.30-12.30 e 14-16.30;  martedì e mercoledì 8.30-16.30;  venerdì 8.30-14. In caso di invio a mezzo raccomandata si considerano prodotti in tempo utile gli elaborati inviati entro le ore 16.30 del 2 maggio 2013 ; in tal caso, la data e l'ora di invio è comprovata dal timbro dell'ufficio postale accettante. Non saranno comunque presi in considerazione i progetti pervenuti via posta oltre il quarto giorno lavorativo dalla scadenza del termine di presentazione. I promotori ed organizzatori del talent non potranno in alcun modo essere ritenuti responsabili per ritardi o mancate consegne delle opere.
I plichi pervenuti e corrispondenti ai requisiti richiesti saranno ascoltati da una Commissione composta da Gian Piero Alloisio (direttore artistico), Claudio Buja (presidente di Universal Music Publishing) e Franco Zanetti (direttore organizzativo). Sarà questa Commissione a identificare dapprima i semifinalisti, in seguito i 10 + 1 finalisti (dieci, infatti, saranno i concorrenti ammessi alla finale, provenienti da tutta Italia; un undicesimo verrà scelto fra i candidati della Liguria).
Al termine delle selezioni, la Commissione convocherà un numero di candidati superiore a quello fissato per la fase finale del talent, riservandosi di selezionare, fra gli invitati a un colloquio conoscitivo che potrà includere anche un’esibizione canora, i 10 + 1 che verranno ammessi al talent. I candidati verranno accompagnati dal loro giornalista/padrino/madrina, che ne perorerà la causa presso la Commissione. Al termine dei colloqui (entro la fine di giugno) la Commissione annuncerà i nomi dei 10 + 1 partecipanti alla fase finale, ai quali verrà chiesto di preparare, nel tempo disponibile fino alla seconda settimana di settembre, una nuova canzone inedita con la quale partecipare al talent.

2. Per quanto riguarda la sezione "Rap / hip hop", si incaricherà una Commissione ad hoc di individuare i 10 artisti + 1 (un artista ligure) che parteciperanno alla sezione “Rap / hip hop”, raccomandando che gli artisti selezionati siano rappresentativi di diverse aree geografiche in maniera che siano equamente rappresentate le diverse regioni italiane. La Commissione dovrà concludere i lavori entro la fine di giugno, quindi annuncerà i nomi dei dieci partecipanti alla fase finale, ai quali verrà chiesto di preparare, nel tempo disponibile fino alla seconda settimana di settembre, un nuovo brano inedito con il quale partecipare al talent.

3. Nella seconda settimana di settembre si terrà il laboratorio della sezione "Rap / hip hop". Durante il laboratorio i tutor forniranno suggerimenti e consigli “sul campo”, indicando come lavorare sui brani per arrivare alla migliore esecuzione, quella che poi sarà presentata nella serata finale. Al laboratorio parteciperà anche il selezionato per la sezione "Rap / hip hop" della Liguria.
Al termine del laboratorio, sabato 14 settembre, a Genova-Cornigliano, Villa Bombrini, ci sarà la Finale della Sezione “ Rap / hip hop”.

4. Nella terza settimana di settembre si terrà il laboratorio della sezione “Canzone”. Durante il laboratorio i tutor (un autore di testi, un compositore e un arrangiatore/produttore, coordinati da uno dei componenti della Commissione) forniranno suggerimenti e consigli “sul campo”, indicando come lavorare sulla canzone (testo, musica e arrangiamento) per arrivare alla migliore stesura finale possibile, quella che poi sarà presentata nella serata finale. Al laboratorio parteciperà anche il selezionato per la sezione “Canzone” della Liguria.
Alla fine del Laboratorio, sabato 21 settembre, a Genova Palazzo Ducale, ci sarà la selezione di tre finalisti che parteciperanno alla Finalissima.
La Finalissima, in cui verranno incoronati i due vincitori del talent, si svolgerà il 28 settembre al Teatro della Corte, al termine di un grande evento musicale teatrale che vedrà coinvolti moltissimi artisti genovesi.

LE GIURIE

La Giuria della Sezione "Rap / hip hop" sarà composta da una personalità nazionale legata al genere, da un personaggio nazionale esperto in comunicazione e da alcuni ragazzi delle "Crew".
La Giuria della Sezione "Canzone" sarà composta da uno scrittore di livello nazionale, da un personaggio nazionale esperto in comunicazione, da esperti del mondo musicale legati alla città di Genova.

IL RUOLO DI UNIVERSAL MUSIC PUBLISHING

Universal Music Publishing è l’Editore musicale più importante d’Europa.  Premierà – come detto – i due vincitori (Sezione “Canzoni” e Sezione “Rap / hip hop”) che avranno l’opportunità di entrare in Universal/Ricordi come autori, lavorare con altri autori professionisti e proporre canzoni ad artisti di fama. Il solo fatto di essere un autore in esclusiva per una delle tre Major discografiche operanti in Italia significa però molto più del valore economico del contratto. Non soltanto per i due vincitori, ma anche per tutti i finalisti sarà un’occasione irripetibile per ottenere valutazioni sul potenziale dei propri lavori.

CASA RICORDI

Fra le case editrici musicali operanti in Italia, Universal/Ricordi è l’unica ad avere un legame storicamente davvero speciale con Genova. Oggi l’attività editoriale si muove tanto sul versante della musica classica (Casa Ricordi è la prima casa editrice musicale italiana ad aver pubblicato Puccini, Verdi, Rossini) quanto su quello pop - il marchio Universal/Ricordi oggi ricomprende anche tutto il grande catalogo della musica italiana di “scuola genovese”, da Umberto Bindi a Luigi Tenco, a Fabrizio de André. È in un certo senso “normale” che Genova e Universal lavorino per il risveglio della canzone di qualità.

Per informazioni: talentgenovapervoi@gmail.com; www.comune.genova.it.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento