rotate-mobile
Economia Voltri / Via Luigi Maria D'Albertis

Nuovo supermercato a ponente, ecco com'è fatto

È sorto a Voltri riqualificando un’area degradata con edifici pericolanti: all'interno anche prodotti km zero del territorio del ponente

Taglio del nastro giovedì mattina per il nuovo supermercato Coop di Voltri: con i suoi 1.000 metri quadrati, ha la sua sede in via D’Albertis, sulla sponda destra del torrente Leira, negli spazi un tempo occupati dallo stabilimento del lanificio Bona.

Il punto vendita dispone di 100 posti auto riservati, 11 scoperti al piano strada, 30 coperti al piano del negozio e altri 59 (più una decina di posti moto) in copertura, e offre un assortimento di circa 10.000 articoli, con tutti i prodotti indispensabili per la spesa quotidiana e una focalizzazione particolare sui freschi e freschissimi.

Apertura nuova Coop a Voltri

A disposizione della clientela ci sono i banchi assistiti delle carni, della gastronomia-forneria e della pescheria; un mercatino dell’ortofrutta e una proposta di prodotti pronti da portare via (salumi, formaggi, pasta fresca, gastronomia, preparazioni da cuocere a base di carne e pesce). Il supermercato è dotato di un’enoteca e dedica aree specifiche ai prodotti del territorio, agli articoli per animali e ai prodotti salutistici. Non mancano i prodotti a chilometro zero con il pane e la focaccia freschi del forno Chicchi e i dolci della Pasticceria Sambuco

C’è anche il servizio Coop Drive, che permette di effettuare gli acquisti online e di ritirare la spesa già pronta in negozio, senza sovrapprezzo.

Il supermercato è aperto tutti i giorni, dalle 8 alle 20, compresa la domenica, dalle 8,30 alle 20.

All’interno del negozio è presente anche il Punto Soci, cioè l’ufficio a disposizione per le operazioni di prestito sociale e per l’attivazione di molti servizi, come le polizze assicurative UnipolSai e la telefonia Coop Voce. Per chi non è socio è prevista una promozione che prevede il rimborso in buoni acquisto della quota.

Con l'apertura del supermercato, Coop Liguria ha riqualificato un’area degradata con edifici pericolanti, che è stata recuperata senza prevedere ulteriore consumo di suolo. Il progetto ha previsto anche la sistemazione a parcheggio di un’area adiacente a quella dove sorge il supermercato, dove sono stati ricavati 57 posti auto pubblici in uno spazio abbellito da verde e aiuole.

Rifatto inoltre il marciapiede che collega la via Aurelia al punto vendita attraverso via D’Albertis e ne ha realizzato un nuovo tratto in via Molinetto di Voltri, entrambi dotati di un percorso Loges per ipo-vedenti, in modo da aiutarli a raggiungere in autonomia il supermercato dalla fermata dell’autobus.

Sono state occupate circa 20 persone, molte delle quali di provenienza voltrese.

"Con questa apertura – dichiara il Presidente di Coop Liguria Roberto Pittalis – abbiamo risposto alla richiesta di molti soci voltresi, che auspicavano la presenza di un supermercato Coop più vicino a casa. Nel nostro Dna c’è da sempre il sostegno ai territori: a Voltri, abbiamo supportato per anni il Teatro Cargo, oggi Teatro del Ponente dopo la fusione con il Teatro della Tosse, che ogni anno propone uno spettacolo estivo in Villa Duchessa di Galliera, e abbiamo avviato una collaborazione anche con la rete di associazioni che si prende cura del parco storico, aiutandola a offrire al pubblico la possibilità di cenare nel giardino all’Italiana prima dello spettacolo. Abbiamo una collaborazione molto solida con l’Arciconfraternita che gestisce l’Oratorio di via Guala e aiuta numerose famiglie del territorio. L’associazione ritira già i prodotti non più vendibili del punto vendita di Pegli, nell’ambito del progetto Buon Fine, e a breve potrà ritirare le donazioni anche nel nuovo supermercato di Voltri. A giugno abbiamo poi sostenuto la manifestazione voltrese Spazzapnea, mirata alla ripulitura del litorale e dei fondali, mentre a maggio abbiamo partecipato al Crava Street Fest, offrendo un laboratorio didattico tratto dal nostro programma di attività educative Saperecoop, che proponiamo gratuitamente alle scuole da più di 40 anni".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo supermercato a ponente, ecco com'è fatto

GenovaToday è in caricamento