menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Meno abitanti e turisti e prezzi all'insù, così Genova nel 2012

È uscito il terzo numero del 2012 del notiziario statistico del Comune di Genova, che riporta i dati relativi ai primi nove mesi dell'anno. Diminuiscono gli abitanti mentre l'inflazione sale al 4 per cento. Drastica riduzione anche dei turisti

Genova - Sostanziali conferme anche nel terzo trimestre dell'anno. È uscito il terzo numero del 2012 del notiziario statistico del Comune di Genova, che riporta i dati relativi ai primi nove mesi dell’anno. Sulla base delle risultanze del movimento e del calcolo della popolazione residente, il numero degli abitanti nel Comune di Genova al 30 settembre 2012 era pari a 605.722 unità (284.834 maschi pari al 47,0% e 320.888 femmine pari al 53,0%). Rispetto alla popolazione registrata al 30 settembre 2011 (607.777 abitanti), si è avuta una diminuzione di 2.055 unità (-0,3%), mentre, rispetto alla popolazione registrata al 30 giugno 2012 (606.070 abitanti), la diminuzione è stata di 348 unità (-0,1%). Le famiglie, al 30 settembre 2012, erano 304.126 (+418 rispetto a settembre 2011; -156 rispetto a giugno 2012).

L'andamento demografico dei primi nove mesi del 2012 è stato caratterizzato da un lieve aumento, sia delle nascite (+0,7% rispetto allo stesso periodo del 2011), sia dei decessi (+1,7%). Il saldo naturale si è mantenuto negativo, con un lieve peggioramento ed è passato da -2.796 unità di fine settembre 2011 a -2.878 di fine settembre 2012. I dati relativi al movimento migratorio segnalano un aumento, sia delle immigrazioni (+7,5%), sia delle emigrazioni (+24,3%). Il saldo migratorio risulta positivo, anche se in diminuzione: è passato da +2.654 unità di fine settembre 2011 a +1.611 unità di fine settembre 2012.

I matrimoni celebrati nel Comune di Genova nei primi nove mesi dell’anno sono stati 1.266, in lieve aumento rispetto ai 1.237 dei primi nove mesi del 2011 (+29 pari a +2,3%). In forte calo gli scioglimenti di matrimoni, che sono passati da 780 a 451 (-329 pari a - 42,2%).

Per quanto riguarda gli andamenti dell'economia e del lavoro, il numero di ore autorizzate dalla cassa integrazione guadagni nel periodo gennaio-settembre 2012 in provincia di Genova ha registrato complessivamente una diminuzione del 3,5% rispetto allo stesso periodo del 2011. Risultano in diminuzione gli interventi ordinari (-21,7%) e straordinari (-10,9%), mentre sono aumentati gli interventi in deroga (+14,0%).

Nel porto di Genova nei primi nove mesi del 2012 il movimento containers (pieni+vuoti) è aumentato complessivamente dell’11,8%. Sono aumentati sia i dati relativi allo sbarco (pieni+vuoti) dei contenitori (+11,1%), sia all'imbarco (pieni+vuoti) (+12,5%). Per quanto riguarda le merci imbarcate, si è avuta una diminuzione del 3,0% per bunkers e provviste e del 16,9% per gli oli minerali e rinfuse; si è avuto invece un aumento del 12,3% per le merci in colli e a numero. I dati relativi agli sbarchi, invece, sono tutti negativi: -2,3% per le merci in colli e a numero, -14,0% per le altre rinfuse e -6,5% per gli oli minerali alla rinfusa.

Per quanto riguarda il traffico passeggeri si registra complessivamente una diminuzione del 13,0%. In calo sia il traffico per le crociere (-4,4%), sia quello per i traghetti (-15,5%). Da tener conto che per le crociere il dato comprende, oltre ai passeggeri imbarcati e sbarcati, anche quelli in transito.

Per quanto riguarda il turismo, negli esercizi alberghieri ed extralberghieri del Comune di Genova nel periodo gennaio-settembre 2012 si è avuta, rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, una diminuzione sia degli arrivi (-5,4%) sia delle presenze (-4,1%). La componente straniera è lievemente diminuita sugli arrivi (-0,9%) e leggermente aumentata sulle presenze (+0,8%).


In aumento, infine, il tasso di inflazione tendenziale dell’indice dei prezzi al consumo per l’intera collettività (NIC) relativo alla città di Genova (calcolato al lordo dei consumi di tabacco), che è passato dal 2,9 di settembre 2011 al 4,0 di settembre 2012.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento