Economia

Benzina, Regione Liguria abroga l’imposta: taglio di 2 centesimi per litro

Il provvedimento è in vigore dal primo gennaio

Regione Liguria ha abrogato l’imposta regionale sulla benzina, facendo scendere il prezzo di 2 centesimi per ogni litro erogato.

Il provvedimento di abrogazione è entrato in vigore dal primo gennaio del 2021 e lo resterà per tutto l’anno.

«Si tratta, ne siamo consapevoli, di una quota sicuramente contenuta rispetto all’ammontare complessivo delle tasse sul carburante - ha detto il presidente della Regione Giovanni Toti - ma che va comunque a sgravare il costo della benzina, su cui pesano accise decennali. Da questo punto di vista Regione Liguria si è impegnata a fare la sua parte, portando il più rapidamente possibile il provvedimento in Giunta».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Benzina, Regione Liguria abroga l’imposta: taglio di 2 centesimi per litro

GenovaToday è in caricamento