menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Le nuove opportunità per chi vende una vettura usata

Dove sta andando il mercato dell’automobile? A giudicare dai numeri si potrebbe dire che qualche segnale di ripresa c’è; e che comunque l’intero comparto si sta spostando generando in se stesso nuove realtà.
Un po’ quello che accade nel settore finanziario e che viene chiamato finanza creativa: quindi prodotti alternativi nati per adeguarsi alla contingenza del momento sul mercato. E nel mondo delle vetture si sta assistendo a qualcosa di simile pur se con modalità differenti.
Ne parliamo con il portale Comproautousate.net, che ci spiega la loro realtà: ovvero il mondo dei compro auto in contanti che ha rivoluzionato il mercato delle vendite di veicoli usati.

Il mercato dell’auto cambia: come vi inserite in questo contesto?
“Il mercato delle automobili è in costante evoluzione e si adegua a quella che è la realtà; che sia positiva o negativa. È così in tutti i settori. In Italia c’è una grande offerta di auto usate che spesso non trova adeguata richiesta. E i proprietari di vetture restano con la macchina ‘sul groppone’, come si dice in questi casi, per mesi interi. Senza riuscire a venderla.”

Il vostro servizio in che modo aiuta questi utenti?
“Noi ci sostituiamo al potenziale acquirente. Andiamo a comprare noi stessi l’auto usata del cliente evitandogli quindi di dover perdersi dietro alla ricerca di utenti interessati ad acquistarla. Lo facciamo noi, in tempo reale e con pagamento immediato.”

Cosa deve fare chi vuole usufruire del servizio di compro auto usate?
“Deve andare sul nostro portale ed effettuare la ricerca per al città: ad esempio Compro Auto Genova. Qui può ottenere una valutazione gratuita e senza impegno della propria auto. Quindi può passare di persona in sede e farsi fare una proposta di acquisto concreta. Ovviamente l’utente è libero di accettare o meno questa proposta. anche qui non c’è alcun impegno.”

Cosa succede se l’offerta viene accettata?
“Che si portano avanti tutte le pratiche legate al passaggio di proprietà; il tutto direttamente in sede, senza troppe perdite di tempo. E al contempo l’utente viene ovviamente liquidato in tempo reale. Provvediamo a emettere pagamento con assegno circolare, accompagnando direttamente l’utente presso la nostra banca per riscuoterlo. Questo perché spesso si dice che dietro a questi servizi di compro auto usate in contanti possano esserci rischi legati al pagamento. E noi vogliamo garantire il cliente offrendogli questa garanzia.”
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Covid, da lunedì tutta la Liguria in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento