Martedì, 23 Luglio 2024
Economia

Turismo in Liguria, Cgil: "Il lavoro precario dilaga, solo il 6% ha un contratto a tempo indeterminato"

Molti anche i lavoratori in nero nella nostra regione, rilevati dal dossier della Cgil sui dati dell'Istituto nazionale del lavoro

Si è svolto martedì mattina a palazzo San Giorgio il convegno “Ribaltiamo il modello turismo” organizzato dalla Filcams Cgil sul settore turismo.

“L’obiettivo del sindacato è quello di tutelare lavoratrici e dei lavoratori del comparto turismo, un settore dove spesso i diritti non sono rispettati  – sottolinea Marco Carmassi, segretario generale Filcams Cgil Liguria – del resto anche le ispezioni nelle aziende effettuate dall’Istituto nazionale del lavoro in Liguria hanno rilevato come su 377 lavoratori ben 118 fossero totalmente in nero".

Secondo lo studio realizzato da Marco De Silva, responsabile dell’ufficio economico Cgil Genova e Liguria, nel primo trimestre 2023 quasi un lavoratore su cinque in Liguria ha un contratto di lavoro nel comparto del turismo (136.692 unità pari al 22 per cento). Sempre secondo il dossier, in relazione alle assunzioni emerge come solo il 6,1% degli assunti ha un contratto a tempo indeterminato: il 57,1 per cento ha un contratto a termine, il 29,4 a chiamata, il 6,7 per cento è apprendista.

Per Monja Caiolo, segretaria nazionale Filcams Cgil, “le condizioni dei lavoratori del comparto sono intollerabili e nella maggior parte dei casi non vi è nessun riconoscimento della loro professionalità, rasentando lo sfruttamento. Occorre rimettere al centro il lavoro, la qualità dell'occupazione e la sostenibilità delle condizioni di lavoro, partendo dal rinnovo dei contratti nazionali scaduti da troppo tempo”. 

In occasione del convegno è stata presentata la campagna sui diritti nel settore dal titolo “Turismosottosopra2023”. L’iniziativa prevede il tour del “camper dei diritti” che tocca le principali località turistiche del Paese e che martedì è passata da Genova con l’obiettivo di informare i lavoratori e le lavoratrici del comparto sui loro diritti. Al convegno ha partecipato il segretario generale Cgil Liguria Maurizio Calà.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Turismo in Liguria, Cgil: "Il lavoro precario dilaga, solo il 6% ha un contratto a tempo indeterminato"
GenovaToday è in caricamento