menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lames, Levaggi: «Entro il 30 novembre la firma per il trasferimento a Cicagna»

Qualche piccolo spiraglio di luce nella vicenda Lames. Il sindaco di Chiavari Roberto Levaggi si è impegnato a far approvare dalla giunta il progetto per il trasferimento dello stabilimento a Cicagna entro il 30 novembre 2012

Chiavari - Qualche piccolo spiraglio di luce nella vicenda Lames. Il sindaco di Chiavari Roberto Levaggi si è impegnato a far approvare dalla giunta il progetto per il trasferimento dello stabilimento a Cicagna entro il 30 novembre 2012.

Questa mattina, lunedì 24 settembre 2012, in Lames si è svolta la prima delle due assemblee previste per oggi. Nel corso dell’incontro sono stati illustrati i contenuti di quanto stabilito nella riunione della scorsa settimana tra organizzazioni sindacali e proprietà.

Durante l’assemblea sono sorte le preoccupazioni circa le dichiarazioni aziendali in merito al trasferimento del sito produttivo a Cicagna, elemento importantissimo per il futuro occupazionale dei dipendenti.

I lavoratori hanno deciso quindi di manifestare la propria preoccupazione uscendo dalla fabbrica e recandosi in corteo verso il palazzo del Comune dove una delegazione è stata ricevuta dal sindaco Levaggi.

Nel corso dell’incontro è emersa la volontà dell’amministrazione a impegnarsi in modo da terminare l’iter burocratico relativo al trasferimento per l’approvazione del progetto entro il prossimo il 30 novembre. A questo proposito l’amministrazione sarà presente mercoledì prossimo in Regione Liguria per la firma dell’accordo di programma.


La Lames dà lavoro a 350 persone, 36 di queste destinate alla mobilità. Per altri 85 si profila la cassa integrazione a rotazione per un anno.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

social

Arisa si sposa con Andrea Di Carlo: tutti i dettagli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento