rotate-mobile
Domenica, 4 Dicembre 2022
Economia

Interreg Italia-Francia Marittimo 2021-2027, oltre 193 milioni di euro per la macroarea

"L'auspicio è che venga utilizzato al meglio ogni singolo euro", commenta l'assessore regionale allo Sviluppo economico Andrea Benveduti

Anche la Liguria presente a Firenze all'evento di lancio del programma di cooperazione transfrontaliera Interreg Italia-Francia Marittimo 2021-2027, di cui è partner insieme a Regione Toscana, Regione Sardegna, Collettività Territoriale della Corsica e Regione Provenza-Alpi-Costa Azzurra.

Occasione da un lato per fare il punto sui risultati ottenuti con le risorse del precedente ciclo di programmazione 2014-2020 e dall'altro per far fronte ai nuovi fabbisogni delle regioni e confermare la competitività dello spazio di cooperazione nel panorama europeo e mediterraneo.

"Rinsaldare e rafforzare la collaborazione del partenariato transfrontaliero Interreg Italia-Francia Marittimo, che ha già visto Regione Liguria partecipare, con 44 milioni di euro e 80 diversi beneficiari del territorio, a 108 progetti, significa porre le basi per dar slancio alle sfide della nuova programmazione 2021-2027", spiega l'assessore regionale allo Sviluppo economico Andrea Benveduti.

"L'auspicio è che, degli oltre 193 milioni di euro che arriveranno sulla macroregione marittima con il prossimo settennato, venga utilizzato al meglio ogni singolo euro. Come Regione Liguria - conclude Benveduti -, anche sull'onda degli ottimi risultati del passato, siamo pronti a porci come catalizzatori di idee progettuali che possano soddisfare quanto più possibile le esigenze dei territori coinvolti, che condividono spesso fragilità comuni".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Interreg Italia-Francia Marittimo 2021-2027, oltre 193 milioni di euro per la macroarea

GenovaToday è in caricamento