Economia

Porto: un simulatore per imparare a manovrare le gru

La Fondazione CIF Formazione di Borzoli ospita il Genoa Port Training, avveniristico simulatore per imparare a usare le gigantesche gru portuali che movimentano i container

Inaugurato ieri nelle aule della Fondazione CIF Formazione di Borzoli il Genoa Port Training, avveniristico simulatore per imparare a usare le gigantesche gru portuali che movimentano i container. Invece di salire a 60 metri e apprendere le complesse e pericolose manovre dal collega gruista, si potrà da adesso utilizzare lo spazio "immersivo" e tridimensionale progettato ad hoc per consegnare ai terminalisti giovani già formati. 

«Uno strumento tecnologico per formare gli operatori che serviranno alle nostre imprese per tornare a fare di Genova il primo hub del Mediterraneo», ha commentato il presidente Giovanni Toti.

«L'innovazione legata alla formazione è fondamentale, per preparare giovani e disoccupati all'uso delle nuove tecnologie, anche nel campo della movimentazione delle merci», gli ha fatto eco l'assessore ai porti Edoardo Rixi.

È toccato all'assessore alla formazione Ilaria Cavo il simbolico taglio del nastro: «Questo è un grandissimo esempio di come un ente di formazione si vuol spingere per venire sempre più incontro alle esigenze di un settore lavorativo», ha commentato Cavo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Porto: un simulatore per imparare a manovrare le gru

GenovaToday è in caricamento