rotate-mobile
Lunedì, 28 Novembre 2022
Economia

Fincantieri, siglato contratto integrativo aziendale: coinvolti oltre 4000 lavoratori

Cisl: "Un risultato importante anche per la Liguria che da sempre è strategica per Fincantieri con gli stabilimenti di Sestri Ponente, Riva Trigoso e Muggiano, la sede militare di via Cipro a Genova e le controllate"

È stato siglato a livello nazionale con Fincantieri il nuovo contratto integrativo aziendale: un "risultato importante", così lo definisce la Cisl, anche per la Liguria che da sempre è strategica per Fincantieri con gli stabilimenti di Sestri Ponente, Riva Trigoso e Muggiano, la sede militare di via Cipro a Genova e le controllate.

Sono coinvolti in totale oltre 4000 lavoratori: "Questa intesa porta benefici ad ognuno di loro - spiegano il segretario generale della Fim Cisl Liguria Christian Venzano e Fabio Carbonaro, coordinatore di Fincantieri - non solo dal punto di vista economico. È stato raggiunto un accordo significativo grazie alle organizzazioni sindacali ma sicuramente bisogna riconoscere all’azienda di aver fatto uno sforzo importante in un momento non semplice per tutta l’economia mondiale. Questo accordo è un giusto riconoscimento al contributo fondamentale dato dai lavoratori alla crescita del Gruppo nel mercato mondiale sia nel settore Cruise che del Militare. Adesso saranno calendarizzate le assemblee per portare a conoscenza dei contenuti tutte le lavoratrici e tutti i lavoratori del gruppo".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fincantieri, siglato contratto integrativo aziendale: coinvolti oltre 4000 lavoratori

GenovaToday è in caricamento