menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Filt Cgil Liguria: Camillo Costanzo è il nuovo segretario generale

Il comitato direttivo della Filt Liguria ha eletto oggi, venerdì 5 ottobre 2012, Camillo Costanzo segretario generale regionale. Costanzo prende il posto di Corrado Cavanna eletto segretario generale della funzione pubblica genovese

Genova - Il comitato direttivo della Filt Cgil Liguria ha eletto oggi, venerdì 5 ottobre 2012, Camillo Costanzo segretario generale regionale. Costanzo prende il posto di Corrado Cavanna eletto segretario generale della funzione pubblica genovese.

Costanzo è nato a Genova nel 1955 e nel 1979 entra all’Oscar Sinigaglia di Cornigliano. L’anno dopo diventa delegato Fiom Cgil e nel 1984 entra nel Consiglio di Fabbrica dell’Italsider come esentato. Nel 1989 viene distaccato in Fiom in qualità di funzionario e per un anno segue le piccole aziende del settore artigiano. Nel 1990 viene trasferito nella zona Fiom di Sestri Ponente e gli vengono affidate le grandi industrie del Ponente (Fincantieri, San Giorgio, Piaggio ecc.). Nella seconda metà del 1992 passa alla zona Valpolcevera e nel ‘95 entra in Segreteria Provinciale Fiom. L’anno successivo passa al regionale Fiom come coordinatore della cantieristica e responsabile di organizzazione. Nel 2002 rientra nella Segreteria Provinciale. Nel 2007 viene eletto Coordinatore regionale Fiom, funzione che assume sino al 2010 quando la Confederazione gli chiede di trasferirsi nel Tigullio Golfo Paradiso in qualità di responsabile di zona.


Oggi il direttivo Filt gli conferisce questo importante compito: «Si tratta di un prestigioso incarico di grande responsabilità anche perché si tratta di una delle più grandi categorie sindacali della Liguria – commenta Costanzo al termine del Direttivo – In questi anni ho acquisito molta esperienza che metterò al servizio di una federazione complessa che raccoglie tanti comparti strategici per il Paese».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento