rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Economia

Imprese: nel 2011 in provincia di Genova si contano 149 fallimenti

Nel 2011 sono fallite a Genova e provincia 149 aziende, il 16,4% in più rispetto al 2010. Di queste, 119 hanno sede a Genova e 30 nei comuni della provincia. Le società a responsabilità limitata le più soggette al fallimento

Riprendono a crescere i fallimenti a Genova e provincia: nel 2011, infatti, le imprese che hanno portato i libri in tribunale sono state 149, il 16,4% in più rispetto al 2010 (di queste, 119 hanno sede a Genova e 30 nei comuni della provincia). 

Dopo il boom del 2009, quando i fallimenti erano cresciuti del 50%, e il rallentamento del 2010, quando l’aumento si era fermato al 7,9%, nel terzo anno della crisi il trend di crescita è tornato quindi sulle due cifre.

Le società più soggette al fallimento sono quelle a responsabilità limitata (il 68%), in crescita costante dal 2008, mentre salgono al 10% le società in nome collettivo, che nel 2010 erano al 3%, e scendono dall'11% all'8% le ditte individuali. I settori più colpiti sono commercio e industria/costruzioni, rispettivamente con 57 e 52 fallimenti. In lieve aumento i trasporti, mentre l’agricoltura vede una flessione  del 33%.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Imprese: nel 2011 in provincia di Genova si contano 149 fallimenti

GenovaToday è in caricamento