rotate-mobile
Lunedì, 24 Giugno 2024
Economia

Ex Ilva a caccia di investitori: a Genova fissate le visite di aziende indiane e ucraine

Tra gli interessati ci sarebbe anche la cremonese Arvedi, che però non ha ancora fissato visite

Al via oggi, martedì 4 giugno, le visite dei potenziali investitori per Acciaierie d'Italia in amministrazione straordinaria, come annunciato dal ministro delle Imprese Adolfo Urso in visita allo stabilimento di Cornigliano. Si potranno così avviare entro luglio le procedure di assegnazione degli impianti.

A rompere il ghiaccio, scrive MF-Milano Finanza, saranno gli indiani di Vulcan Steel e di Steel Mont che, con una delegazione unica, visiteranno gli stabilimenti di Taranto, Genova e Novi Ligure. A meno di una settimana gli ucraini di Metinvest visiteranno gli stessi siti.

Tra gli interessati ci sarebbe anche la cremonese Arvedi, che però non ha ancora fissato visite.

I potenziali investitori stranieri interessati

Tra i potenziali investitori stranieri interessati all'ex-Ilva c'è Vulcan Steel, del gruppo Jindal, che ha come obiettivo fondativo la produzione di acciaio verde e vanta un innovativo impianto in Oman da 5 milioni di tonnellate. Già collabora con le italiane Danieli, Tenova, Tec hint, Fimi, Ibar, Pomini, Cimprogetti e Sideridraulic.

Steel Mont, invece, è una società di trading operativa nel trasporto marittimo, nella finanza commerciale e nel commercio di materie prime: la produzione di acciaio è stata di 4 milioni di tonnellate nel 2024.

Quanto a Metinvest, il gruppo ucraino, a cui fanno capo le acciaierie di Azovstal a Mariupol coventrizzate dai russi, è uno dei fornitori di AdI che ha accettato il pagamento differito delle fatture. Inoltre, con Danieli, ha messo in cantiere a Piombino, su un'area dello stabilimento Jindal, la costruzione di un forno elettrico: un investimento da due miliardi di euro che darà lavoro a 1.500 persone.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ex Ilva a caccia di investitori: a Genova fissate le visite di aziende indiane e ucraine

GenovaToday è in caricamento