menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ingegneria trasloca agli Erzelli, firmato l'accordo

Significativo passo nel trasferimento della facoltà di ingegneria sulla collina degli Erzelli. L'Ateneo ha firmato per l'acquisto dei terreni sui quali dovrà sorgere la nuova sede

Giornata storica per l'università di Genova e per gli Erzelli. Questa mattina alle 12 presso il rettorato è stato firmato l'accordo per il trasferimento della facoltà di ingegneria agli Erzelli. L'Ateneo ha acquistato da Genova High Tech sessantamila metri quadri di terreni edificabili per 26 milioni di euro. Il cantiere dovrebbe partire nel 2018, tempi stimati per i lavori tre anni.

Alla firma erano presenti Luigi Predeval, amministratore di Ght, e il magnifico rettore Paolo Comanducci. L'accordo rappresenta un importante impulso alla nascita di un vero parco tecnologico sulla collina degli Erzelli. Finalmente l'università potrà disporre di spazi per i laboratori e averli vicino alle imprese a cui queste nuove tecnologie sono rivolte. «Ricerca, didattica e industria» devono stare insieme, secondo Comanducci.

I primi a traslocare agli Erzelli entro la primavera del 2017 saranno 300 nuovi ricercatori dell'Istituto italiano di tecnologia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

A Genova c'è lo scalone a cui si ispirò Hitchcock per "Vertigo"

Coronavirus

Ristorante aperto: «Siamo una mensa», ma scattano le multe

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento