menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Erzelli, entro fine anno il bando per il trasferimento di Ingegneria

In commissione consiliare, il vicesindaco Bernini ha confermato la disponibilità da parte del ministero di garantire eventuali fondi mancanti per dare il via alla gara e acquisire l'edificio

Una gara entro la fine dell’anno, e la rassicurazione da parte del ministero dell'Istruzione di farsi carico dei fondi mancanti nel caso in cui non dovesse verificarsi il previsto ribasso del 20 per cento: questo quanto emerso questa mattina in Sala Rossa a Tursi durante una commissione consiliare incentrata sul trasferimento della facoltà di Ingegneria agli Erzelli.

La commissione è stata convocata in seguito all’incontro organizzato a Roma tra il sindaco Marco Doria e il vicesindaco Stefano Bernini e i responsabili del Miur, dove è arrivata «una netta accelerata» al progetto con l'assicurazione da parte del ministero di essere disposto a fornire i fondi necessari per indire la gara e acquisire l’edificio nel caso in cui gli 80 milioni già stanziati dal ministero, i 40 della Regione e i 7 della stessa Università non fossero sufficienti. Durante il dibattito Bernini ha anche assicurato ai consiglieri del Movimento 5 Stelle che per l’operazione Erzelli non sono stati impiegati fondi pubblici, ricordando che è imminente anche il trasferimento nel polo hi-tech di Esaote e di parte dell’Istituto Italiano di Tecnologia, per una spesa prevista di circa 20 milioni a carico dello Stato.

Proprio sul trasferimento dell’Iit, i consiglieri hanno chiesto e ottenuto una nuova commissione in cui ascoltare il direttore Roberto Cingolani per pianificare strategie di sviluppo e migliorare il tessuto produttivo, tenendo anche in considerazione gli aspetti tecnici legati al progetto Gate, che prevede il collegamento su fune dall'aeroporto alla futura stazione ferroviaria di Aeroporto/Erzelli, e al Lotto 10, che collegherà la Strada a Mare con il casello autostradale, mentre Bernini ha annunciato che su proposta del sindaco Doria verrà presto avviato un tavolo tecnico finalizzato a seguire tutti gli aspetti legati all’accordo di programma, con la speranza che la gara possa essere indetta entro la fine dell’anno.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento