menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Licenziamenti Ericsson, il Comune lavora per la ricollocazione

L'assessore Vinacci: «Abbiamo fatto una ricerca tra i fornitori del Comune, selezionando 60 aziende. Alcuni lavoratori hanno già trovato una soluzione, ne restano 42»

Continua a tenere banco a Genova la questione dei licenziamenti effettuati da Ericsson con tanti lavoratori che dopo aver perso il posto di lavoro cercano una ricollocazione, con l'aiuto delle istituzioni. Il tema è approdato in consiglio comunale grazie all'interrogazione del consigliere Luca Pirondini del Movimento 5 Stelle che ha chiesto alla giunta sulle soluzioni in cantiere per coloro che sono stati licenziati, anche a fronte del tavolo di confronto dello scorso 28 settembre tra Comune e Confindustria.

Restano 42 lavoratori da ricollocare

Per la giunta ha preso la parola l'assessore allo sviluppo e promozione economica della città Giancarlo Vinacci che ha spiegato: «Abbiamo fatto una ricerca tra i fornitori del Comune, selezionando 60 aziende con cui abbiamo un rapporto continuativo. Alcuni lavoratori hanno già trovato una soluzione, adesso ne restano 42. Abbiamo già mandato alle aziende i curricula, con in calce l’autorizzazione al trattamento dei dati, e abbiamo chiesto ai sindacati di sollecitare gli altri lavoratori perché ci forniscano curricula adeguati».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Arisa si sposa con Andrea Di Carlo: tutti i dettagli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento