rotate-mobile
Economia

Nuova diga, alla posa del primo cassone ci sarà anche Salvini

La cerimonia non si terrà al mattino, come inizialmente previsto, ma nel primo pomeriggio di venerdì 24 maggio

Il vice premier e ministro delle Infrastrutture, Matteo Salvini, sarà a Genova venerdì 24 maggio, nel pomeriggio, per la posa del primo cassone della nuova diga foranea. Lo annuncia il suo staff dopo che in mattinata l'appuntamento, previsto in mattinata, era sembrato in forse.

La nuova diga di Genova compare diverse volte nelle pagine dell'inchiesta, che ha portato agli arresti del presidente della Regione, Giovanni Toti, e dell'ex numero uno dell'autorità portuale, Paolo Emilio Signorini.

La posa del cassone, prevista in mattinata, slitterà al primo pomeriggio, quindi Salvini, alle 18, si recherà al Teatro Duse per la presentazione del suo libro Controvento.

Alla posa del cassone sono attesi anche il vice ministro, Edoardo Rixi, e il sindaco di Genova, Marco Bucci. "Un'opera unica al mondo per complessità, dimensioni e ricadute positive sulla città e sul sistema Paese", commenta Rixi.

Qui sotto le immagini del varo del cassone a Vado Ligure, avvenuto la settimana scorsa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuova diga, alla posa del primo cassone ci sarà anche Salvini

GenovaToday è in caricamento