menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Corsi di italiano per stranieri, 500 posti disponibili

Prenderà il via a settembre la nuova edizione di "Imparo l'italiano in Liguria". Più di 30 i corsi previsti nelle quattro province liguri finanziati con fondi europei e nazionali

Prenderà il via a settembre la nuova edizione di "Imparo l'italiano in Liguria". Più di 30 i corsi previsti nelle quattro province liguri finanziati con fondi europei e nazionali. È il quarto appuntamento rivolto a circa 500 cittadini stranieri non comunitari con più di 16 anni che soggiornano regolarmente in Liguria.

 

«Si tratta di una misura importante – spiega l'assessore regionale all'immigrazione Enrico Vesco – per garantire l'effettiva integrazione sociale dei cittadini dei paesi terzi". Ammontano a 590 mila euro i finanziamenti che nei mesi scorsi la Regione Liguria è riuscita ad ottenere partecipando al bando europeo per l'accesso al fondo per l'integrazione dei cittadini stranieri.

I corsi sono attuati dai Ctp, i centri territoriali permanenti del Ministero dell'istruzione e prevedono moduli di 100 e 80 ore di italiano e di educazione civica, necessari per il permesso di soggiorno di lungo periodo. Oltre ai corsi sono previste anche attività di sostegno come babysitting e supporto familiare.

Fra gli stranieri che hanno frequentato il precedente lotto di corsi, la maggioranza erano donne (60%) presenti in Italia per motivi di lavoro e di famiglia. Tra tutti i precedenti partecipanti il 75% sono riusciti ad ottenere l'attestazione finale.

Le iscrizioni che si apriranno nei primi giorni di settembre, possono essere effettuate consultando il sito della Regione Liguria all'indirizzo www.regione.liguria.it/sanitaepolitichesociali/immigrazione/attivitàeinterventiperl'immigrazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caos autostrade: code anche in serata

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Costume e società

    Il poeta Guido Gozzano e quelle mangiate alla "Marinetta" di Genova

  • Costume e società

    Cosa vuol dire "stanco"? Storia di un "falso amico" genovese

Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento