Corsi di italiano gratuiti per stranieri al via a fine gennaio 2013

Proseguiranno anche nel 2013 i corsi di italiano per stranieri, grazie allo stanziamento di 300 mila euro provenienti dal fondo europeo per l'integrazione, deciso dalla giunta regionale su proposta dell'assessore all'immigrazione, Enrico Vesco

Genova - Proseguiranno anche nel 2013 i corsi di italiano per stranieri, grazie allo stanziamento di 300 mila euro provenienti dal fondo europeo per l’integrazione, deciso dalla giunta regionale su proposta dell’assessore all'immigrazione, Enrico Vesco. Si tratta della quarta edizione dei corsi di italiano che prenderanno il via alla fine di gennaio e saranno attivati dai centri territoriali permanenti su tutto il territorio regionale.

I corsi rientrano tra le attività previste dalla legge regionale del 2007 sull’accoglienza e l’integrazione delle cittadine e dei cittadini stranieri immigrati, per favorire l'integrazione e l'alfabetizzazione.

«Sono soddisfatto – spiega l'assessore Vesco - perché, grazie ai fondi europei per l'Integrazione, è stato possibile continuare a organizzare i corsi, che la nostra Regione ha iniziato dal 2009 e che non avremmo potuto proseguire basandoci soltanto sulle nostre risorse, a causa dei forti tagli che da tempo hanno colpito ogni settore. In questo modo prosegue un importante processo formativo che favorisce l'inclusione dei cittadini stranieri e la coesione sociale del nostro territorio».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ferrari distrutta per Marchetti mentre si allena a Pegli

  • Covid, firmato il nuovo dpcm: spostamenti, asporto e scuola, cosa prevede

  • Liguria in zona arancione con i nuovi parametri: cosa cambia

  • Il genovese "Fotografo dei Puffi" conquista i social: «Così faccio conoscere la Liguria con fantasia e ironia»

  • Liguria gialla o arancione da domenica, attesa per la nuova ordinanza

  • Bassetti: «Gli studi seri dimostrano che il plasma iperimmune è come non usare nulla»

Torna su
GenovaToday è in caricamento