menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Disoccupati e cassintegrati, 1.959 lavoratori verso una nuova occupazione

Le risorse del Fondo sociale europeo 2014-2020 per avviare 266 percorsi formativi che coinvolgeranno 4.244 disoccupati over 24 e occupati in cassa integrazione o in aziende in crisi

La Regione ha reso noti i particolari dei percorsi formativi per i disoccupati di lunga data e per i lavoratori in cassa integrazione o impiegati in aziende in crisi, finanziati con 14,7 milioni di euro del Fondo sociale europeo 2014-2020 per favorire l'occupazione e il reinserimento di disoccupati.

La Giunta ha individuato, tra i circa 500 presentati dagli enti di formazione, i progetti di formazione più credibili e rispondenti ai criteri del bando avviato ad agosto.

266 percorsi formativi su tutto il territorio (la metà a Genova e provincia) destinati alla qualificazione per disoccupati, ad attività per favorire lavoratori coinvolti in situazioni di crisi e aggiornamento per chi ha perso il lavoro.

Tra i criteri che hanno guidato la selezione dei progetti, la capacità da parte dei proponenti di garantire un'occupazione in seguito al percorso formativo: è previsto, in base alle dichiarazioni d'interesse delle imprese, l'occupazione di 1.959 partecipanti. A questi si aggiungono 110 posti di lavoro garantiti in base ad accordi già stipulati.

La Regione si assicurerà che questi impegni vengano mantenuti: la liquidazione dell'intero contributo agli enti di formazione avverrà solo quando sarà verificata la reale occupazione degli allievi.

Nel mese di aprile avrà inizio un ciclo di cinque incontri per presentare i corsi su tutto il territorio.

Approfondimenti e allegati
Corsi disoccuelenco corsi finanziati per area geografica e linea d'intervento (pdf, 126 Kb)

percorsi formativi nel mondo del lavoro
le pagine del sito del Fondo sociale europeo dedicate al bando.

Allegati

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento