rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Economia Centro Storico / Via Giuseppe Garibaldi

Il Comune cerca accordo con le banche per pagare i creditori

In virtù di una convenzione siglata con le banche, Palazzo Tursi salderà una prima tranche di pagamenti alle aziende che lavorano per il Comune, in particolare quelle del comparto edilizio

Genova - Buone notizie per chi vanta crediti nei confronti dell'amministrazione comunale. In virtù di una convenzione da sottoporre alle banche, Palazzo Tursi salderà una prima tranche di pagamenti alle aziende che lavorano per il Comune, in particolare quelle del comparto edilizio.


L'annuncio arriva dall'assessore al Bilancio Franco Miceli. «Abbiamo approvato una delibera che adotta uno schema di convenzione, che proporremo alle banche, che permetterà alle aziende di cedere il proprio credito ottenendo l'importo, dovuto da Tursi in modo, praticamente, immediato mentre il Comune regolerà, in tempi successivi la propria posizione con le banche».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Comune cerca accordo con le banche per pagare i creditori

GenovaToday è in caricamento