Champagnat: i Maristi pronti a cedere il centro sportivo

Per il nome del futuro gestore si parla della Virgin, che gestisce già l'impianto alla Fiumara. Anche Sport Management si è fatta avanti, ma le pretendenti sarebbero anche altre società

Settembre è il mese delle buone intenzioni, molto spesso poi relegate nel famigerato dimenticatoio. Chi invece ha deciso di iscriversi in palestra o in piscina per un anno e si è recato presso la segreteria dello Champagnat ha dovuto ripiegare su un abbonamento fino al 31 maggio 2016.

Dal 1 giugno infatti la struttura potrebbe avere una nuova gestione. I Maristi sono intenzionati a concentrsi sulla scuola, cedendo il centro sportivo, uno dei più grandi d'Italia. Il direttore del centro, Massimo Caprotti, ha confermato questi progetti.

Per il nome del futuro gestore si parla della Virgin, che gestisce già l'impianto alla Fiumara. Anche Sport Management si è fatta avanti, ma le pretendenti sarebbero anche altre società. Le due nominate, con Virgin in testa, sembrano al momento le favorite ad aggiudicarsi la gestione della struttura.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'intenzione dei Maristi è quella di mantenere gli elevati standard a cui sono abituati i frequentatori del centro e i venti dipendenti attuali. Chi saprà offrire queste garanzie potrebbe chiudere l'accordo nei primi mesi del 2016.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, possibile "mini lockdown" in tutta Genova: «I contagi crescono ovunque»

  • Covid, tutta Genova diventa zona "ad alta attenzione": firmata la nuova ordinanza

  • Covid, coprifuoco a Genova dalle 21 alle 6: ecco cosa si può (e non si può) fare

  • Auto pirata travolge gruppo di giovani a Quezzi, 4 feriti gravi tra cui una ragazza incinta

  • Incidente a Quezzi, arrestato il pirata della strada

  • Le bucano le gomme perché lesbica, lo sfogo dell'infermiera Camilla

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento