Economia

Carlo Felice, il bilancio 2016 si chiude in positivo

Per la prima volta dal 2010, il teatro cittadino segna un utile di 106.000 euro: aumentano le entrate, diminuiscono i costi

Si chiude con il segno più il 2016 del Carlo Felice: il 28 aprile il Consiglio di Indirizzo ha approvato il bilancio consuntivo dello scorso anno, che segna un utile di 106.000 euro, primo bilancio positivo dopo l’inizio del periodo di solidarietà, durato dal novembre 2010 al novembre 2012.

Particolarmente positivi i dati relativi alle entrate, aumentate dai 17,5 milioni del 2015 ai 18 milioni del 2016, mentre diminuiscono i costi operativi per la produzione degli eventi (risparmiati circa 920.000 euro) e il costo del personale (tagliati 900.000 euro). Migliorata anche la gestione finanziaria sempre di 900.000 euro, e aumentate le entrate straordinarie, che per il 2015 ammontano a 3.500.000.

Restano invariati, invece, i costi di gestione e manutenzione della struttura, per cui il Teatro ha chiesto un finanziamento al Comune finalizzato a ristrutturare gli impianti ormai datati. In generale, il bilancio si è chiuso con un utile di 106.000 euro contro i 6.900.000 di disavanzo del 2015 e gli 8.400.000 del 2014.

«È un traguardo molto importante, che unitamente al completamento dell’iter di approvazione dei finanziamenti della legge Bray, apre una fase nuova della vita del Teatro - ha commentato soddisfatto il sovrintendente Maurizio Roi, nominato nel 2015 proprio per risanare i conti del Carlo Felice dopo il successo ottenuto con la Fondazione Arturo Toscanini di Parma - Il nostro obiettivo è ridurre i debiti accumulati in un decennio e raggiungere nel biennio il pareggio nella gestione caratteristica; per farlo occorre agire certamente sulla spesa, ma ancora di più necessitiamo di maggiori entrate. Il Carlo Felice è oggi sicuramente più aperto, vivace, produttivo, amato e riconosciuto di qualche tempo fa dalla città e da tutta la Regione. Su questa linea occorre camminare più in fretta e con ancora più forza».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carlo Felice, il bilancio 2016 si chiude in positivo
GenovaToday è in caricamento