rotate-mobile
Economia

Carige, tribunale sospende nomina nuovo Cda

Il decreto del tribunale di Genova è stato adottato su ricorso dell'azionista Malacalza Investimenti. Prossima udienza il 9 agosto

Estate calda per Banca Carige. Il tribunale di Genova ha disposto la sospensione dell'esecuzione delle delibere dell'assemblea del 15 giugno di nomina del consiglio di amministrazione e rinuncia transattiva alle azioni di responsabilità nei confronti dell'ex presidente, Cesare Castelbarco Albani, e dell'ex ad Piero Luigi Montani, ora amministratore delegato di Bper.

Il decreto del tribunale di Genova è stato adottato su ricorso dell'azionista Malacalza Investimenti. L'udienza per la conferma, modifica o revoca del decreto è fissata per il 9 agosto prossimo alle 11. La banca, in una nota, ribadisce la legittimità delle decisioni assunte dall'assemblea dei soci e sta valutando le azioni da intraprendere al riguardo.

In più nell'ultima assemblea speciale degli azionisti di risparmio è stato deliberato all'unanimità degli azionisti presenti, pari al 90% de capitale di risparmio, di ritenere non congruo il corrispettivo per ciascun azione di risparmio offerto in Opa da Bper Banca, "con conseguenti riflessi sulla prospettata fusione tra i due istituti di credito coinvolti", precisava una nota dell'istituto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carige, tribunale sospende nomina nuovo Cda

GenovaToday è in caricamento