Esuberi Carige: stop alla trattativa con i sindacati

Banca Carige e sindacati stanno cercando di trovare la quadra per definire le sorti di centinaia di dipendenti, coinvolti nel piano di rilancio dell'istituto

Si è interrotto nella notte il confronto fra Banca Carige e sindacati per definire il numero di esuberi da attuare nell'ambito del piano di rilancio dell'istituto.

Secondo quanto trapelato, il numero complessivo dei dipendenti che dovrebbe lasciare il lavoro con uscite volontarie da qui al 2023 è di 680. A cui se ne aggiungono altri 120 fra coloro che usufruiranno di 'quota 100' e le uscite 'fisiologiche'.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il confronto si sarebbe arenato sulle tutele per i dipendeti in uscita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Previsioni traffico estate 2020, un solo giorno da bollino nero

  • Polizia locale, concorso per 38 assunzioni a tempo indeterminato

  • Inaugurato il nuovo ponte di Genova, fra «orgoglio e commozione»

  • Avvinghiati a terra in un lago di sangue, divisi con lo spray al peperoncino

  • Tragedia a Pedemonte, 25enne morto in un incidente stradale

  • Ronaldo e Georgina di nuovo in Liguria: bagno a Portofino e cena a Paraggi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento