Carige cede mille quote del capitale di Banca d'Italia

L'operazione è particolarmente significativa per l'Istituto per il Credito Sportivo che diviene a tutti gli effetti partecipante al capitale della Banca d'Italia

In linea con quanto previsto dal piano strategico (cessione delle quote di Banca d'Italia in eccesso rispetto alla partecipazione del 3% fruttifera di dividendi), Banca Carige ha ceduto mille quote di partecipazione al capitale della Banca d'Italia del valore nominale di 25mila euro ciascuna all'Istituto per il Credito Sportivo a un prezzo pari al valore nominale complessivo, 25 milioni di euro, coincidente altresì con il costo storico.

Dopo questa cessione, pari allo 0,33% del capitale della Banca d'Italia, il Gruppo Carige detiene ancora 11.095 quote, pari al 3,698% (di cui il 3% fruttifero di dividendi).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Questa operazione è particolarmente significativa per l'Istituto per il Credito Sportivo che diviene a tutti gli effetti partecipante al capitale della Banca d'Italia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Passano la notte insieme in albergo, al mattino sul conto di lei mancano 750 euro

  • Aggredisce e tenta di stuprare una donna in corso Italia: arrestato 24enne

  • Tragico schianto in via Merano, muore scooterista

  • Malore fatale in strada, tragedia a Santa Margherita Ligure

  • Coronavirus, nuovo cluster a Busalla: coinvolte due famiglie

  • Gli escursionisti con la Fiat le loro vittime preferite, arrestati fratelli-ladri

Torna su
GenovaToday è in caricamento