Genova si allea con Roma e Firenze per promuovere le botteghe storiche

Grazie a Web e social network le associazioni della capitale e del capoluogo toscano hanno conosciuto la realtà genovese, inaugurando una collaborazione che le promuoverà in tutta Italia

Un’alleanza che celebra le eccellenze del made in Italy e l’importanza della tradizione, confermando il rilievo del patrimonio storico e culturale di Genova: è stato avviato ieri a palazzo Tobia Pallavicino il percorso per formare il “triangolo delle botteghe storiche”, un patto a tre che oltre ai caratteristici negozi della Superba comprende i Negozi Storici di Eccellenze di Roma e gli Esercizi Storici Tradizionali e Tipici di Firenze.

Le due associazioni, già gemellate tra loro, hanno scoperto dell’esistenza delle botteghe storiche genovesi grazie ai social network e al Web, e hanno chiesto un incontro per studiare forme di collaborazione dando il via a un’alleanza guidata dalla Camera di Commercio che copre tutta Italia, da Nord a Sud. Presenti all’incontro Alessandro Cavo, titolare della pasticceria liquoreria storica Cavo Marescotti e rappresentante del turismo nella giunta camerale, i rappresentati di Ascom-Confcommercio, Confesercenti, Cna e Confartigianato di Genova e i rappresentanti delle realtà romane e fiorentine, Stefano Pizzicato e Gherardo Filistrucchi. 

I tre partner hanno sancito un’alleanza che partirà proprio dalla Rete, con la diffusione incrociata di contenuti e di immagini per la promozione dei negozi storici delle rispettive città, per proseguire con pubblicazioni congiunte e soprattutto con azioni comuni a livello nazionale, con l’obiettivo di tutelare e valorizzare il “sapere materiale” che si esprime nelle botteghe artigiane e commerciali dello Stivale:nn modo per promuovere tradizione e tipicità attraverso canali più moderni e con nuove forme di collaborazione.

Le botteghe storiche genovesi sono iscritte all’Albo istituito nel 2011, 32 in totale, con la più antica risalente al 1650 (l’Antica Farmacia Sant’Anna) e la più recente che risale al 1939 (Dallai Libreria Antiquaria). Per approfondire la loro conoscenza, dal 6 maggio riprenderanno i Giribotteghe, le visite guidate agli storici esercizi commerciali organizzate da Camera di Commercio in collaborazione con Galleria Nazionale di Palazzo Spinola, WTC Genoa, ASCOM Confcommercio, Confesercenti e Lunaria Teatro, che quest’anno comprendono 4 itinerari tematici che toccano alcune tra le botteghe più caratteristiche iscritte all’Albo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alberto Angela racconta Genova: ecco quando andrà in onda la puntata delle "Meraviglie"

  • Tragico schianto in via Siffredi, muore 27enne

  • Bar, ristorante e giardino d'inverno: tutto pronto per l'inaugurazione della nuova Scalinata Borghese

  • Tragico malore sul bus, muore 38enne

  • "Gelatina" di Genova è la migliore gelateria emergente d'Italia per Gambero Rosso

  • 10 film girati a Genova, tra "cult" e pellicole meno conosciute

Torna su
GenovaToday è in caricamento