Il 'Black friday' si farà, concessa deroga alla legge regionale

«Ci siamo sentiti in dovere di assecondare le richieste di deroga delle associazioni di categoria». Così l'assessore Benveduti

La Giunta regionale ha approvato, su proposta dell'assessore al Commercio Andrea Benveduti, la deroga alla legge regionale che consentirà la vendita promozionale di beni in occasione del Black Friday del 29 novembre prossimo.

La legge regionale 1 del 2007 'Testo unico in materia di commercio', stabilisce, al comma 2 dell'articolo 113, che non possono essere effettuate vendite promozionali nei quaranta giorni antecedenti le vendite di fine stagione o saldi, divieto che per i saldi invernali 2020 decorre dal 25 novembre 2019, avendo come inizio sabato 4 gennaio. La giunta regionale, come previsto al comma 2 ter, può ogni anno stabilire, su richiesta delle organizzazioni di categoria e sentiti i Comuni, l'effettuazione delle vendite promozionali in deroga a quanto previsto al comma 2.

«Ci siamo sentiti in dovere di assecondare le richieste di deroga delle associazioni di categoria. Il 'Black Friday' rappresenta un evento aggregativo e di vivacizzazione delle vendite, ancor di più vista la vicinanza del periodo natalizio» commenta l'assessore Benveduti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rientra a casa tardi e litiga con la moglie, si scopre che era a spacciare

  • Temperature in picchiata, in Liguria arriva la prima neve

  • Sos freddo al parco canile Dogsville: come aiutare

  • Peggioramento in arrivo: l'allerta meteo diventa arancione

  • Razzismo contro bimbo disabile sul bus: «Me lo potete togliere?»

  • Scuole superiori: le migliori di Genova secondo la Fondazione Agnelli

Torna su
GenovaToday è in caricamento