menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Carige, passo avanti per l'ingresso di Blackrock

L'operazione dovrà essere approvata da Bce e Consob. Poi resta da sciogliere il nodo relativo alla disponibilità di Vittorio Malacalza, primo azionista, a sottoscrivere un nuovo aumento di capitale

Il Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi (Fitd) ha approvato l'intervento in Banca Carige secondo lo schema concordato con Blackrock e convocato l'assemblea per il giorno 14 a Roma. A renderlo noto è il presidente del Fitd, Salvatore Maccarone. La banca ligure è attualmente commissariata e, come previsto dal piano di salvataggio, il fondo aveva sottoscritto un'emissione obbligazionaria per 318,2 milioni che all'occorrenza avrebbe anche previsto la conversione in equity.

L'intervento del Fondo «si inserisce in un'operazione che ha Blackrock come soggetto imprenditore che interviene. Si articola attraverso un aumento di capitale il cui ammontare non è ancora definito, ma oscillerà attorno ai 720 milioni. Si tratta di tre operazioni di aumento, connesse tra di loro, all'interno di un unico contesto. La prima parte è al servizio della conversione integrale del bond» (320 milioni), ha spiegato il presidente.

Per quanto riguarda la governance della banca «è molto verosimile che Blackrock nonimerà l'amministratore delegato», ha chiarito Maccarone. Tutta l'operazione di salvataggio è subordinata, oltre che alle necessarie autorizzazioni di Bce e Consob, al fatto che non si verifica un'Opa. «Con questa operazione riteniamo che i problemi di Banca Carige siano risolti definitivamente», è l'auspicio del presidente Maccarone.

Esclusi ulteriori esuberi oltre ai 1.250 indicati nel piano industriale, presentato lo scorso 27 febbraio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Coronavirus

Coronavirus: altri 15 decessi, il più giovane aveva 61 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento