Assonautica: Fabio Pesto confermato presidente fino al 2015

L’assemblea ha rinnovato fino al 2015 gli organi dell’associazione confermando alla presidenza Fabio Pesto, noto agente marittimo nel settore dello yachting che ha guidato, nel 2009, prima la ricostituzione e poi il rilancio dell’Assonautica genovese

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di GenovaToday

Sì è svolta oggi, venerdì 11 maggio 2012, alla Camera di Commercio, l’assemblea annuale dell’Assonautica genovese, sezione provinciale dell’Assonautica Italiana, l’agenzia dell’Unioncamere per lo sviluppo della nautica da diporto e del turismo nautico.

L’assemblea ha rinnovato fino al 2015 gli organi dell’associazione confermando alla presidenza Fabio Pesto, noto agente marittimo nel settore dello yachting che ha guidato, nel 2009, prima la ricostituzione e poi il rilancio dell’Assonautica genovese, oggi protagonista di numerose iniziative nel campo della piccola nautica e della nautica sociale.

Fabio Pesto sarà affiancato dal vice presidente Giovanni Calvini. Il nuovo comitato esecutivo è formato da Giovanni Anelli, Giovanni Calvini, Matteo Costaguta, Valerio Melis, Fabio Pesto, Claudio Podestà, Angelo Viola.

Fra le prossime iniziative di Assonautica ricordiamo, sabato 26 maggio, la veleggiata solidale a favore di Emergency “Un mare di diritti”, dal Porto Antico di Genova a Punta Chiappa, nel parco di Portofino.

Secondo lo studio “Prospettive di evoluzione della portualità ligure”, realizzato dalla Camera di Commercio in collaborazione con Assonautica nel quadro del progetto europeo TPE (Tourism Ports Environment) , la Liguria è al primo posto in Italia per numero di barche immatricolate (4.999 barche a vela e15.226 a motore), posti barca (21.850) e patenti nautiche rilasciate. Alla Liguria va anche il primato del bacino di utenza più esteso d’Italia (11.4 milioni di diportisti, 5 dei quali nella sola provincia di Genova).

Torna su
GenovaToday è in caricamento