menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un'app per conoscere il proprio potere d'acquisto

Una app attraverso cui i liguri possono calcolare il proprio potere di acquisto, in rapporto alla media nazionale e agli anni precedenti. Il nuovo dispositivo nasce dalla collaborazione fra Regione Liguria e facoltà di Matematica

Genova - Una app attraverso cui i liguri possono calcolare il proprio potere di acquisto, in rapporto alla media nazionale e agli anni precedenti. È stata presentata nel corso dell'illustrazione dell'annuario statistico regionale ed elaborata dal servizio statistica della Regione Liguria per fornire un ulteriore strumento ai cittadini per orientarsi nel mare magnum delle spese familiari e della crisi economica.

 

Il nuovo dispositivo appena messo a punto, grazie anche alla collaborazione di alcuni studenti della facoltà di Matematica dell'Università di Genova, si compone di una scheda da compilare con i dati della famiglia e di 12 voci, tra cui abbigliamento, abitazione, energia elettrica, trasporti, istruzione che devono essere riempite con la cifra della spesa mensile per il totale del nucleo familiare.

Al termine la persona interessata non dovrà far altro che cliccare e potrà così conoscere, nel giro di pochi secondi, a quanto ammonta il suo potere di acquisto, raffrontando la sua spesa familiare con quella di una famiglia media della stessa area geografica e con lo stesso numero di componenti, calcolare l’inflazione, in base ai dati di spesa e visualizzare la variazione del potere di acquisto negli anni.

Per accedere all’applicazione basterà digitare, attraverso un pc o da uno smartphone statistica.regione.liguria.it/stima.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo, parla l'esperto: «Ecco come mai stavolta il fenomeno è così intenso»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento