rotate-mobile
Lunedì, 8 Agosto 2022
Economia

Amt-Trenitalia: ancora aperta la partita sul biglietto integrato

L'assessore ai trasporti della Regione Liguria, Enrico Vesco e la collega del Comune di Genova, Anna Maria Dagnino si sono riuniti, insieme a Amt e a Trenitalia per la definizione del biglietto integrato bus-treno 2013. Ne è nata un'ipotesi di accordo

Genova - L'assessore ai trasporti della Regione Liguria, Enrico Vesco e la collega del Comune di Genova, Anna Maria Dagnino si sono riuniti, insieme a Amt e a Trenitalia per la definizione del biglietto integrato bus-treno. Dall'incontro è scaturita un’ipotesi di accordo al termine di un confronto serrato.

L'ipotesi non è ancora stata definita compiutamente, perché prima è necessario procedere con un esame da parte dei rispetti Enti e consigli di amministrazione. Nel corso della riunione di martedì 15 gennaio 2013 è stato però fatto un passo avanti nella direzione che porterebbe al mantenimento del biglietto integrato. L’ipotesi prevederebbe comunque un aumento contenuto delle tariffe.

L'obiettivo di tutti i soggetti coinvolti è quello di siglare un'intesa entro il 31 gennaio quando è prevista la scadenza della proroga. Per quanto riguarda i finanziamenti regionali è stato ribadito dall'assessore ai trasporti, Enrico Vesco, l'impegno, già assunto in Giunta dal presidente della Regione Liguria, Claudio Burlando, di corrispondere un terzo delle risorse mancanti al raggiungimento dei finanziamenti necessari.

Una nuova riunione è già in programma per la prossima settimana con la partecipazione di tutti i soggetti coinvolti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Amt-Trenitalia: ancora aperta la partita sul biglietto integrato

GenovaToday è in caricamento