rotate-mobile
Economia

Porto, trovata una soluzione per gli 86 lavoratori somministrati

Una quarantina di lavoratori potrebbero essere impiegati presso le partecipate del Comune

In gergo calcistico si direbbe che l'accordo è stato trovato in zona Cesarini. Fatto sta che gli 86 lavoratori somministrati presso la Compagnia Unica del porto di Genova possono tirare un sospiro di sollievo. Proprio nel giorno della scadenza dei contratti, è arrivato l'accordo fra i sindacati, l'Autorità di sistema portuale del Mar Ligure occidentale, i vertici dell'agenzia Intempo e quelli della Culmv.

L'intesa raggiunta prevede la completa occupazione dei lavoratori per i mesi di dicembre e gennaio e l'apertura di un tavolo di confronto che garantisca la piena occupazione dal mese di febbraio, mettendo fine a una vertenza iniziata a giugno.

Una quarantina di lavoratori potrebbero essere impiegati presso le partecipate del Comune di Genova, mentre gli altri continueranno a lavorare in Compagnia Unica.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Porto, trovata una soluzione per gli 86 lavoratori somministrati

GenovaToday è in caricamento