Martedì, 28 Settembre 2021
Cucina

Risotto con il polpo: la squisita ricetta della tradizione ligure

Considerato una volta un piatto povero, adatto ai pescatori, oggi è al contrario rinomato e gourmet

Andiamo alla scoperta di un altro piatto della cucina povera ligure, diventato gourmet: il risotto con il polpo.

All'inizio era un semplice cibo adatto ai pescatori, che utilizzavano ciò che raccoglievano dal mare: tra l'altro si pensi che una volta il polpo non era un cibo considerato molto raffinato, dunque era ciò che più spesso tornava nelle mani della gente più povera, che dunque imparò a cucinarlo e a trasformarlo in veri e propri piatti prelibati. 

Ingredienti

  • mezzo kg di polpo
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio d'aglio
  • prezzemolo q.b.
  • 300 grammi di riso
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • olio extravergine d'oliva
  • sale
  • brodo (opzionale)

Procedimento

Iniziamo pulendo il polpo e facendolo lessare, tagliandolo a rondelle. 

Tritiamo la cipolla, mettiamola in padella con l'olio, e facciamola rosolare. Tritiamo insieme aglio e prezzemolo, e per ora lasciamoli da parte.

In padella aggiungiamo il riso e facciamolo tostare come per la preparazione di ogni risotto. Uniamo il vino e facciamo evaporare, procedendo alla cottura con acqua calda o brodo.

Più o meno a metà cottura aggiungiamo il polpo in padella.

Saliamo e aggiungiamo il trito di aglio e prezzemolo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Risotto con il polpo: la squisita ricetta della tradizione ligure

GenovaToday è in caricamento