Polpettone di patate

  • Categoria

    Secondo
  • Difficoltà

    Facile
  • Tempo

    45 minuti
  • Dosi

    4 persone

Tipico piatto povero della tradizione, il polpettone è amatissimo

La ricetta

Italiano

Il polpettone di patate è un tipico piatto povero della tradizione genovese. Preparato con pochi ed economici ingredienti, oggi è amatissimo non solo dagli abitanti della Superba ma anche dai tanti visitatori che si lasciano sedurre dai sapori della nostra terra.

Preparazione

Iniziamo pelando le patate, cuocendole (in una pentola o anche nel forno a microonde) e poi lavorandole con una forchetta in una terrina, fino a ottenere una crema.

Nel frattempo facciamo soffriggere in una padella aglio e funghi tritati. Dopo qualche minuto, aggiungiamo le patate  schiacciate e facciamo amalgamare.

Togliamo dal fuoco e mettiamo in una ciotola grande, in cui aggiungeremo la prescinseua, tre cucchiai di parmigiano grattugiato, le uova sbattute, l'origano, il sale e una spruzzata di pepe per insaporire. Ora mescoliamo il tutto in modo da ottenere una crema omogenea.

Versiamo il nostro composto in una teglia da forno unta con l'olio e spolverata con il pangrattato (che dovremo utilizzare anche per coprire il polpettone). Ora, per dare la classica forma del polpettone, tracciamo delle righe con la forchetta sulla superficie.

Lasciamo cuocere in forno ventilato preriscaldato a 200 gradi per 30 minuti, poi facciamo raffreddare un poco e serviamo in tavola.

Torna su
GenovaToday è in caricamento