Torta salata di cardi, un grande classico invernale

  • Categoria

    Secondo
  • Difficoltà

    Facile
  • Dosi

    4 persone

Una delizia per la stagione più fredda

La ricetta

Italiano

È un grande classico della stagione fredda quello della torta di cardi. I cardi, che sono famosissimi soprattutto in basso Piemonte, sono stati importati in Liguria grazie ai legami creati con commercio e turismo, diventando una specialità conosciutissima e molto utilizzata anche nella nostra regione.

Preparazione

Iniziamo amalgamando farina, un paio di cucchiai di olio, sale e un po' d'acqua, in modo da formare una pasta densa.

Ora dividiamo l'impasto in 4 pagnotte, e copriamolo con un panno: facciamolo riposare così per un'ora.

Nel frattempo puliamo il cardo e facciamolo bollire in acqua salata. Scoliamolo, facciamolo raffreddare, poi tritiamolo finemente in una ciotola con l'aiuto di un frullino e aggiungiamo il grana, nuovamente poco olio, uova e origano.

Riprendiamo le nostre 4 pagnotte e stendiamole, ricavando 4 sfoglie. Ungiamole leggermente con l'olio, e sistemiamone due sul fondo di una teglia, anch'essa unta. Versiamoci sopra il nostro ripieno, aggiungiamo uno strato abbondante di prescinsêua, aggiustiamo di sale e pepe, e chiudiamo il tutto con le altre due sfoglie.

Cuociamo ora in forno a fuoco medio per 1 ora circa, ed ecco la nostra torta salata di cardi pronta per essere consumata.

Photo credits: Ig@spaccioagricolobustog

Torna su
GenovaToday è in caricamento